Brno, Libere 3: Stoner cade, ma comanda sul bagnato

Brno, Libere 3: Stoner cade, ma comanda sul bagnato

A 5 millesimi c'è Lorenzo e poi terzo un Rossi parso decisamente a suo agio sotto la pioggia

La pioggia cambia decisamente i valori in pista della MotoGp nella terza ed ultima sessione di prove libere del Gp della Repubblica Ceca, a Brno. Se ieri era stato Dani Pedrosa a menare le danze, oggi con l'asfalto viscido si è messo in evidenza Casey Stoner, autore del miglior tempo nonostante una scivolata avvenuta nelle prime fasi della sessione. L'australiano però alla fine ha girato in 2'07"321, tempo che gli è bastato per inserirsi davanti a Jorge Lorenzo per appena 5 millesimi. Il campione del mondo in carica però è stato molto costante in questa sessione, facendo capire che in caso di pioggia sarà dura battere la sua Yamaha. In casa Ducati invece sembrano veramente pronti a fare la danza della pioggia, perchè con la pista bagnata le Desmosedici si sono decisamente trasformate: Valentino Rossi è riuscito a stampare il terzo tempo a poco più di un decimo da Stoner e anche Nicky Hayden è quinto, con Dani Pedrosa ad inserirsi tra le due Rosse. Interessante anche il sesto tempo di Hiroshi Aoyama, sempre veloce in queste condizioni, mentre si staccano a centro gruppo le due Honda di Marco Simoncelli ed Andrea Dovizioso, così come l'americano Ben Spies. Tra i piloti finiti a terra bisogna poi segnalare anche John Hopkins: l'americano se l'è cavata senza conseguenze fisiche, ma la sua Suzuki è uscita decisamente male dall'impatto, quindi costringerà i suoi meccanici agli straordinari per rimandarlo in pista nelle qualifiche.

MotoGp - Brno - Libere 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio della Repubblica Ceca
Circuito Brno
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag aste, serie speciali