Brembo: sperimentato da Karel Abraham il freno posteriore a... mano

condividi
commenti
Brembo: sperimentato da Karel Abraham il freno posteriore a... mano
Di:
10 mar 2019, 09:36

Il pilota ceco dell'Avintia Racing ha accettato l'incarico di provare sulla sua Ducati una soluzione che la Brembo vuole provare nella classe regina del Motomondiale: si tratta di un freno a mano sul lato sinistro del manubrio che dovrebbe dare una maggiore modulabilità al pilota.

Karel Abraham sulla griglia di partenza della MotoGp a Losail si è assicurato solo la ventesima posizione, eppure intorno al pilota ceco dell'Avintia Racing si è creata una certa attenzione nell'appuntamento che in Qatar apre il Motomondiale.

Abraham ha sperimentato sulla sua Ducati Desmosedici una nuova leva sul manubrio sinistro che alla frizione (che i piloti usano esclusivamente in partenza per dosare lo stacco allo spegnimento dei semafori) aggiunge quella del freno posteriore.

Si tratta di una soluzione che sta sperimentando la Brembo con l'Avintia Racing per offrire al pilota l'opportunità di dosare meglio il freno sulla ruota posteriore che alcuni rider azionano spingendo con il pollice sinistro su una levetta corta e poco ergonomica.

Le prime indicazioni di Karel sono state molto positive perché è più naturale ed ergonomico agire con le ultime dita della mano sinistra, potendo agire con il freno posteriore tutte le volte che la moto lo richiede per stabilizzarne l'assetto nei momenti "critici".

Articolo successivo
Hamilton: "Guidare una moto sulla stessa pista con Valentino sarebbe pazzesco!"

Articolo precedente

Hamilton: "Guidare una moto sulla stessa pista con Valentino sarebbe pazzesco!"

Articolo successivo

Iannone: "Con le gomme nuove non riesco a sfruttare al massimo la RS-GP"

Iannone: "Con le gomme nuove non riesco a sfruttare al massimo la RS-GP"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP del Qatar
Sotto-evento WU
Location Losail International Circuit
Piloti Karel Abraham
Team Avintia Racing
Autore Franco Nugnes
Be first to get
breaking news