Bastianini: "L'obiettivo è continuare con Ducati"

L'approdo della VR46 in MotoGP potrebbe creare una situazione critica per il campione del mondo della Moto2 se si concretizzasse con Ducati, Enea però preferisce non pensare troppo al futuro per il momento.

Bastianini: "L'obiettivo è continuare con Ducati"

L'avventura in MotoGP è appena cominciata per Enea Bastianini e bisogna dire che i primi riscontri sono stati davvero buoni. Con una vecchia Ducati GP19 del Team Avintia Esponsorama, il campione del mondo in carica della Moto2 è sempre riuscito a piazzarsi a cavallo della top 10, ottenendo un nono posto a Portimao come miglior risultato.

Un avvio promettente, anche se oggi il pilota romagnolo si è ritrovato suo malgrado al centro delle chiacchiere di mercato. Ieri è stato annunciato l'ingresso in MotoGP della VR46 a partire dalla prossima stagione e tra le possibilità c'è anche quella che la squadra di Valentino Rossi possa diventare la seconda struttura satellite della Ducati.

Enea ha un contratto con la Casa di Borgo Panigale, ma questa situazione potrebbe complicare la sua posizione, anche se per il momento non è voluto entrare troppo nelle questioni legate al suo futuro.

Leggi anche:

"Non lo so, al momento è difficile da dire. La VR46 e anche Gresini sono vicini a Ducati e non so quale sia la mia posizione per il futuro, vedremo. Penso che in una o due gare sarà tutto più definito", ha detto.

"Penso di poter continuare con Ducati, anche se non so in quale team. Mi piace molto questa moto e penso che il mio futuro sia con lei, anche se al momento non lo so", ha aggiunto.

La stagione comunque è solo all'inizio, quindi non ha troppo senso fasciarsi la testa per il momento: "E' ancora presto, però sono abbastanza tranquillo. Ovviamente valuterò più opzioni, però l'obiettivo è quello di continuare con Ducati".

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
1/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
2/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
3/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
4/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
5/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
6/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
7/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
8/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
9/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
10/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
11/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
12/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
13/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
14/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
15/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
16/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
17/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
18/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
I piloti di MotoGP uniti contro gli haters dei social

Articolo precedente

I piloti di MotoGP uniti contro gli haters dei social

Articolo successivo

MotoGP, Jerez, Libere 1: Binder beffa Aleix Espargaro

MotoGP, Jerez, Libere 1: Binder beffa Aleix Espargaro
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Spagna
Location Circuito de Jerez
Piloti Enea Bastianini
Team Reale Avintia Racing
Autore Matteo Nugnes