Barbera: "Migliorati tanto con l'evoluzione elettronica"

Il pilota del Team Pramac vuole riscattare il difficile weekend vissuto a Barcellona

Barbera:
Questo fine settimana, il paddock MotoGp arriva in Inghilterra per affrontare il sesto round del Campionato del Mondo, nel circuito di Northamptonshire modificato nel 2010. I 5.9 km del tracciato inglese sono caratterizzati sia da parti veloci che da tratti molto lenti. Ad un primo sguardo può sembrare un circuito irregolare e difficile, invece è un tracciato ricco di punti nei quali è possibile superare e, grazie alle sezioni rimodernate nel 2010, i presupposti per una gara spettacolare ci sono tutti. Il pilota del Team Pramac Ducati, Hector Barbera, dopo un weekend di poca fortuna in terra catalana, ha velocemente rivolto la sua attenzione al British Grand Prix, che si correrà sul leggendario circuito di Silverstone. Hector arriva in terra inglese con la voglia di riscattarsi, dopo l’opaco risultato ottenuto al Gran Premio de Catalunya, una gara nella quale ha faticato a trovare il giusto feeling con la sua Ducati. Tuttavia, dopo due giorni di test, durante i quali il Team Pramac ha lavorato intensamente per testare gli aggiornamenti avuti da Ducati, ottenendo ottimi riscontri, il giovane pilota di Valencia guarda a Silverstone come un circuito sul quale ottenere un risultato brillante. Hector Barbera: "Dopo la difficile gara catalana, ho troppa voglia di tornare sulla mia Ducati, qui a Silverstone, per fare una bel risultato. E, devo ammettere, che sono molto motivato anche grazie ai due giorni di test fatti la scorsa settimana, ad Aragon e Barcellona. Il mio team ha lavorato intensamente e con costanza, soffermandosi soprattutto sull’evoluzione elettronica che abbiamo ricevuto durante il primo giorno di test e che mi ha permesso di migliorare molto, sia a livello di feeling sulla mia Ducati, sia sul singolo tempo sul giro. Il Gran Premio de Catalunya fa parte del passato e l’unica cosa su cui sono concentrato ora è pensare a fare un buon risultato qui, domenica. Silverstone è un circuito molto veloce, sul quale la nostra GP12 dovrebbe adattarsi bene e permetterci di avere il potenziale per fare un buon lavoro".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Hector Barbera
Articolo di tipo Ultime notizie