Barbera condannato a sei mesi con la condizionale

Barbera condannato a sei mesi con la condizionale

La novità che arriva dalla sentenza però è che anche la sua fidanzata è stata condannata a 5 mesi

Non c'è che dire, la giustizia spagnola ci ha messo davvero poco a fare il suo corso: dopo la denuncia per aggressione ricevuta a causa di uno scontro piuttosto acceso con la sua fidanzata durante una vacanza nei pressi di Jerez de la Frontera, Hector Barbera è processato per direttissima e condannato a sei mesi di reclusione. La sentenza arrivata oggi però ha senza dubbio fatto un po' di chiarezza sulla vicenda: se in un primo momento pareva che fosse stato solo il pilota di MotoGp a mettere le mani addosso alla ragazza, va detto che in realtà anche lei è stata condannata a cinque mesi di reclusione per violenza domestica. Dunque, pure la fidanzata non deve esserci andata tanto per il sottile. Chiaramente, trattandosi del primo reato per entrambi, se la sono cavata con la condizionale e quindi non sconteranno. Questo vuol dire che, nonostante le preoccupazioni delle prime ore, Barbera la settimana prossima sarà regolarmente in sella alla sua FTR-Kawasaki CRT a Le Mans, dove si disputerà il Gp di Francia.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Hector Barbera
Articolo di tipo Ultime notizie