MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
FP1 in
15 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
FP1 in
29 giorni
G
GP delle Americhe
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP d'Argentina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
56 giorni
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
70 giorni
G
GP di Francia
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
84 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
98 giorni
G
GP della Catalogna
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
105 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
119 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
126 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
140 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
168 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
175 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
189 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
203 giorni
G
GP di Aragon
01 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
224 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
238 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
246 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
252 giorni
G
GP di Valencia
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
266 giorni

Bagnaia salta anche i test di Jerez, al suo posto c'è Pirro

condividi
commenti
Bagnaia salta anche i test di Jerez, al suo posto c'è Pirro
Di:
25 nov 2019, 09:36

Il pilota del Pramac Racing dovrà rimandare il suo debutto sulla Ducati GP20 per non sovraccaricare il polso infortunato e scongiurare l'operazione. Al suo posto girerà il collaudatore Michele Pirro.

Pecco Bagnaia dovrà aspettare il 2020 per salire per la prima volta in sella alla Ducati Desmosedici GP20. Come era abbastanza previdibile, infatti, il portacolori del Pramac Racing non potrà scendere in pista nella due giorni di test della MotoGP fissata per oggi e domani a Jerez de la Frontera.

Il pilota piemontese ha rimediato la frattura del polso sinistro durante l'ultimo GP della stagione a Valencia. Sebbene si tratti di una frattura composta, i medici gli hanno consigliato di non tornare in sella in Andalusia, perché tenendo il polso a riposo la situazione si dovrebbe risolvere nell'arco di qualche settimana senza dover ricorrere ad un intervento chirurgico.

Leggi anche:

La buona notizia, è che Pecco è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti anche alla testa, visto che aveva riportato un forte trauma cranico nell'incidente, e questi hanno dato nuovamente esito negativo, scongiurando complicazioni.

Per la due giorni di Jerez saranno comunque due le moto schierate dal Pramac Racing, perché al posto di Bagnaia sarà impegnato il collaudatore Michele Pirro.

Scorrimento
Lista

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
1/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
2/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing, dopo la caduta

Francesco Bagnaia, Pramac Racing, dopo la caduta
3/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
4/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
5/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
6/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
7/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
8/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
9/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing, Jack Miller, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing, Jack Miller, Pramac Racing
10/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Sorpresa Avintia: nei test di Jerez gira Granado con una GP18

Articolo precedente

Sorpresa Avintia: nei test di Jerez gira Granado con una GP18

Articolo successivo

Test MotoGP Jerez, Giorno 1: Vinales comanda alle 12

Test MotoGP Jerez, Giorno 1: Vinales comanda alle 12
Carica i commenti