MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
1 giorno
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
8 giorni
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
71 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
78 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
92 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
106 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
121 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
128 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
141 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
149 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
155 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
170 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
177 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
184 giorni

Bagnaia: "Licenziato dall'Academy? No, Valentino mi farà le congratulazioni"

condividi
commenti
Bagnaia: "Licenziato dall'Academy? No, Valentino mi farà le congratulazioni"
Di:
4 mag 2019, 14:30

Il pilota della Ducati Pramac scherza dopo aver eliminato il "Dottore" nella Q1 di Jerez de la Frontera ed aver colto il suo miglior risultato in qualifica in MotoGP con il decimo posto. E per la gara si sente addirittura più a posto.

"Immagino che non verrò licenziato!". Scherza Pecco Bagnaia al termine delle qualifiche del GP di Spagna, che con il decimo posto in griglia gli hanno regalato il suo miglior risultato in MotoGP, ma che soprattutto lo hanno visto eliminare il grande capo della VR46 Riders Academy, Valentino Rossi, nella Q1 di Jerez de la Frontera.

"Sicuramente stasera parleremo con Valentino, ma penso che mi dirà congratulazioni, perché lui riconosce sempre quando un pilota ha fatto un buon lavoro. Sono sicuro che andrà così" ha aggiunto.

Nonostante questo ottimo risultato, il pilota della Ducati Pramac è soddisfatto soprattutto del lavoro che è riuscito a fare per mettere a posto la sua Desmosedici GP in condizione da gara. 

Leggi anche:

"Ogni volta siamo sempre più a posto ed è quello che un rookie dovrebbe fare, quindi sono contento. Sapevamo che questa era una pista che era dolce nei miei confronti e pensavamo di poter fare un bel risultato. Ma sono davvero contento del passo gara e questo era il nostro obiettivo principale. Fino ad oggi con la gomma da qualifica tiravo giù solo due o tre decimi, invece ora abbiamo fatto uno step anche da questo punto di vista ha detto Pecco.

E forse avrebbe potuto fare anche meglio se avesse fatto meglio i conti sulle scelte di gomme da fare anche in Q2, anche se resta soddisfatto del decimo posto: "Sono contento del decimo posto, anche se non avevamo pensato che avremmo usato la gomma dura anche in qualifica quindi non ne avevamo una nuova. Il tempo nella Q2 l'ho fatto montando davanti la gomma dura della Q1, che era piuttosto usata, quindi sono contento".

Nella FP4 il campione del mondo in carica ha avuto modo anche di seguire Marc Marquez, anche se non crede di aver appreso molto dal pilota della Honda: "Purtroppo quando segui un'altra moto fai fatica a capire qualcosa, perché serve un modo diverso di guidare per ognuna. L'unica cosa che ho notato è che la Honda gira veramente tanto. Mi servirebbe di più riuscire a girare con un'altra Ducati".

Tornando ha parlare della gara di domani, non ha voluto sbilanciarsi in pronostici, pur dicendo di sentirsi particolarmente a posto: "Sono molto più contento del mio passo che del time attack, perché è davvero molto buono. Non riesco ancora a fare delle previsioni, perché è sempre molto difficile fino a quando non si è in gara. Però ho un bel passo, riesco ad essere molto costante e il consumo delle gomme è buono, quindi va tutto nella direzione giusta".

Scorrimento
Lista

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
1/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
2/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
3/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
4/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
5/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
6/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
7/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
8/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
9/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
10/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
11/11

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Quartararo nella storia: è il poleman più giovane di sempre nella MotoGP a Jerez!

Articolo precedente

Quartararo nella storia: è il poleman più giovane di sempre nella MotoGP a Jerez!

Articolo successivo

Petrucci: "La caduta? Non mi sono accorto di aver preso la bandiera a scacchi!"

Petrucci: "La caduta? Non mi sono accorto di aver preso la bandiera a scacchi!"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Spagna
Sotto-evento Q2
Location Circuito de Jerez
Autore Matteo Nugnes