Martinez finisce nei guai per il Gp di Valencia di F.1

Martinez finisce nei guai per il Gp di Valencia di F.1

"Aspar" è accusato di appropriazione indebita per l'operato della Valmor Sport, società di cui possedeva il 33%

Jorge Martinez è sotto la lente d'ingrandimento della Guardia di Finanza spagnola, che lo ha accusato di appropriazione indebita. La cosa curiosa però è che il team principal di una nota squadra del Motomondiale ci è finito per uno scandalo legato alla Formula 1 e più precisamente all'organizzazione del Gp d'Europa che dal 2008 al 2012 si è disputato su un cittadino realizzato sul porto di Valencia.

"Aspar" è indagato insieme all'ex presidente della Generalitat Valenciana Francisco Camps ed alla ex consigliera Lola Johnson. Nel mirino c'è il contratto che Camps ha firmato con la Valmor Sport, società di cui Martinez è proprietario al 33%, che si sarebbe dovuta occupare dell'organizzazione.

In realtà dalle indagini invece sarebbe emerso che per la Valmor Sport avrebbero lavorato diverse imprese pubbliche e che sarebbero state queste a sostenere tutti i costi che avrebbero dovuto essere a carico della società esterna.

Ma non è finita qui, perché secondo le forze dell'ordine ci sarebbe qualcosa da dire anche sulla successiva cessione della Valmor Sport ad un'impresa pubblica, la Circuito del Motor y Promocion Deportiva, avvenuta per la cifra simbolica di appena un euro, nonostante la società avesse già accumulato oltre 30 milioni di euro.

La notizia oggi è rimbalzata su tutti i principali quotidiani spagnoli, ma Martinez ed i suoi soci Fernando Roig e la Bancaja per ora hanno rispedito tutte le accuse al mittente, negando che i costi siano stati tutti a carico di imprese pubbliche.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie