Aprilia in MotoGp nel 2015 con Bautista e Laverty?

Aprilia in MotoGp nel 2015 con Bautista e Laverty?

Albesiano starebbe trattando con Paul Bird l'acquisto dei suoi slot. La moto vera però arriverebbe solo nel 2016

Si infittiscono le voci secondo cui l'Aprilia potrebbe anche decidere di anticipare all'anno prossimo l'ingresso del suo factory team in MotoGp. Stando a quanto riferisce oggi SpeedWeek, Romano Albesiano avrebbe infatti avviato una trattativa con la Paul Bird Motorsport, squadra che realizza in proprio la sua moto, ma che monta i 4 cilindri della Casa di Noale, per rilevare i suoi due slot sulla griglia di partenza della classe regina e si parla di un possibile accordo sulla base di due milioni di euro.

Ma non è tutto, perché pare che gli uomini dell'Aprilia abbiano iniziato a muoversi concretamente anche sul mercato piloti, con due obiettivi precisi: Eugene Laverty ed Alvaro Bautista. Il nordirlandese, attualmente impegnato nel Mondiale Superbike con la Suzuki, ha ammesso qualche settimana fa di aver avuto dei contatti con Albesiano proprio in ottica MotoGp.

Lo spagnolo invece molto probabilmente verrà sorpassato da Scott Redding nelle gerarchie interne al Team Gresini e dovrebbe vedere il britannico salire sulla sua RC213V, quindi è in cerca di una soluzione per il 2015. Essendo un pilota che ha già molta esperienza sulle moto factory, è normale quindi che possa fare gola all'Aprilia.

Per quanto riguarda la moto, quella vera e propria arriverebbe solamente nel 2016, quando tutti quanti saranno obbligati ad utilizzare l'elettronica della Magneti Marelli, ma anche quando sbarcheranno in MotoGp le gomme della Michelin al posto di quelle della Bridgestone. Nel frattempo, nel 2015, l'idea sarebbe quella di utilizzare una versione aggiornata dell'attuale ART-Aprilia, che però dovrebbe avere degli upgrade importanti come il cambio seamless e le valvole pneumatiche.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Eugene Laverty , Alvaro Bautista
Articolo di tipo Ultime notizie