West torna in MotoGp con la CRT della SpeedMaster

West torna in MotoGp con la CRT della SpeedMaster

L'annuncio lo ha dato lo stesso pilota australiano tramite Facebook

Dopo due stagioni in Moto2, nelle quali purtroppo ha raccolto più delusioni che gioie, Anthony West si appresta a fare il suo ritorno in MotoGp. A dare l'annuncio è stato lo stesso 30enne australiano tramite la sua pagina di Facebook: "Guiderò una moto CRT in MotoGp!" ha scritto questa mattina nel suo status. In un post successivo ha poi aggiunto di aver raggiunto un accordo per correre con il team SpeedMaster, squadra fondata all'inizio di quest'anno da Regalino Iannone e dall'amico del cuore di Valentino Rossi, Uccio Salucci, che in questa stagione ha schierato Andrea Iannone nella classe Moto2. Al momento però non si sa ancora con che moto si presenterà al via il team. Come detto, per lui si tratta di un ritorno nella classe regina, dopo che nel 2007 e nel 2008 ha corso in sella alla Kawasaki ufficiale. In quella parentesi i suoi migliori risultati furono due settimi posti, ottenuti entrambi nel 2007, a Laguna Seca e a Motegi. Nel 2001 però aveva già corso anche qualche gara in sella ad una Honda 500 gestita dalla Dee Cee Jeans Racing. Quella però non è stata sicuramente una parentesi troppo esaltante, visto che non riuscì ad andare oltre a due dodicesimi posti, ad Estoril e Phillip Island. Nella sua carriera può vantare un successo in classe 250, nel 2003 ad Assen.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Anthony West
Articolo di tipo Ultime notizie