Dovizioso: "Simoncelli sembrava invulnerabile"

Anche "Dovipower" ricorda l'amico-rivale scomparso a Sepang

Dovizioso:
Per Andrea Dovizioso, Marco Simoncelli era sempre stato una sorta di primo rivale da battere in pista fin da quando erano bambini. I due si sfidavano già sulle mini moto e, pur non essendoci mai stata troppa simpatia, va detto che tra di loro c'è sempre stata grande stima. Anche il pilota della HRC, dunque, è rimasto molto colpito dalla scomparsa del collega romagnolo: "Quello che è successo mi destabilizza. Provo a rivivere quello che si prova quando si spinge forte in gara e la tragedia è dietro l’angolo.Sono molto rattristato per la perdita di Marco. Era un pilota forte, ha sempre spinto tanto. Corriamo insieme da quando siamo bambini. L’ho sempre visto correre dando il massimo, l’ho visto cadere tante volte senza farsi male, quasi fosse invulnerabile. Assistere a un incidente come quello di oggi mi lascia esterrefatto, mi sembra impossibile" ha detto a SportMediaset.it.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso , Marco Simoncelli
Articolo di tipo Ultime notizie