Anche i piloti di MotoGp gridano "Forza Jules!"

Valentino Rossi si espone sull'incidente, dicendo che è stato un errore non usare la safety car

Anche i piloti di MotoGp gridano

Il drammatico incidente di Jules Bianchi a Suzuka non ha scosso solamente il mondo della Formula 1. Questa settimana sono arrivati in Giappone anche i piloti della MotoGp e pure loro hanno voluto mandare un messaggio di vicinanza allo sfortunato pilota della Marussia, ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Yokkaichi dopo essere finito sotto ad un trattore che stava rimuovendo la Sauber di Adrian Sutil.

I top rider che sono intervenuti durante la conferenza stampa di Motegi hanno infatti posato con un messaggio per il 25enne francese, breve ma chiaro: una semplice scritta "Forza Jules #17".

Quando poi gli è stato chiesto un parere sull'accaduto, su tutti si è esposto Valentino Rossi, spiegando che anche secondo lui è stato un errore mandare un trattore nella via di fuga prima di aver fatto entrare in pista la safety car. Aggiungendo anche che Suzuka è una pista bellissima, ma che è anche pericolosa.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Jules Bianchi
Articolo di tipo Ultime notizie