Accordo FIM-Tag Heuer per l'official timing

Accordo FIM-Tag Heuer per l'official timing

Il contratto pluriennale dovrebbe riguardare diverse categorie, tra cui la MotoGp

Nuovo accordo tra la FIM, la Federazione Motociclistica Internazionale, e la Tag Heuer: a partire dalla prossima stagione la compagnia svizzera si occuperà dell'official timing per conto della Federazione, proprio come fece fino qualche tempo fa per la Formula 1. L'accordo ha durata pluriennale e, anche se ancora non è stato specificato in quali, dovrebbe riguardare diverse serie iridate, comprese la MotoGp e la Moto2. "Tag Heuer lavorerà per diversi campionati, fornendo il più alto livello di servizi di timing e di gestione dati. In quanto approvata ufficialmente dalla FIM, la Tag Heuer svilupperà e produrrà sistemi di timing in esclusiva per tutte le federazioni nazionali, gli organizzatori, i promoter o i piloti che ne avessero bisogno" ha commentato il presidente della FIM, Vito Ippolito. "La collaborazione riguarderà anche la ricerca e lo sviluppo di apparecchiature di cronometraggio dedicata alle nostre esigenti normative di sicurezza. La FIM è veramente orgogliosa di dare il benvenuto TAG Heuer, una prestigiosa azienda svizzera, nella famiglia del motociclismo!" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie