Abraham: "Fare l'intervista dei primi tre è davvero bellissimo!"

Il pilota ceco del Team Aspar è stato la grande rivelazione delle qualifiche del GP d'Argentina, riuscendo a portare la sua vecchia Ducati GP15 in seconda posizione sull'asfalto umido di Termas de Rio Hondo.

Abraham: "Fare l'intervista dei primi tre è davvero bellissimo!"
Alvaro Bautista, Aspar Racing Team, Karel Abraham, Aspar Racing Team
Karel Abraham, Aspar Racing Team
Karel Abraham, Aspar Racing Team
Karel Abraham, Aspar Racing Team

Quando ieri Karel Abraham aveva chiuso il venerdì del GP d'Argentina con il terzo tempo assoluto tutti pensavano che si trattasse di un fuoco di paglia e che il pilota ceca fosse destinato ad arretrare nella giornata delle qualifiche.

Il portacolori del Team Aspar però ha continuato a stupire perché oggi ha fatto addirittura meglio, ottenendo il secondo posto in griglia con la vecchia Ducati GP15, con la quale è riuscito a sfruttare l'asfalto umido meglio di tanti piloti ufficiali. Una prestazione davvero inattesa e che merita di essere sottolineata.

Alle interviste di rito, infatti, era quasi incredulo: "E' decisamente una bellissima sensazione e sono contento di questo risultato. Siamo andati bene fin da venerdì e questo ci ha aiutati ad ottenere questo secondo posto nelle qualifiche. Ora spero di riuscire a fare un'ottima gara anche domani" ha detto a Sky Sport MotoGP HD.

Quando gli è stato chiesto qual è stata la chiave di questo risultato, ha aggiunto: "Questa è una delle piste che preferisco in tutto il campionato e questo sicuramente aiuta. Ieri poi siamo stati veloci in entrambi i turni, con il team che ha fatto un grande lavoro sessione dopo sessione. Non ho fatto niente di particolare sulla moto, semplicemente mi sono divertito a guidarla ed ha funzionato".

Domani le cose potrebbero essere più complicate, ma per ora Abraham vuole godersi questo grande risultato: "Sembra che la gara di domani sarà sull'asciutto. Il nostro obiettivo è solo fare una bella gara e cercare di tenere questo sorriso sulle nostre labbra. Essere qui a fare l'intervista dei primi tre è già bellissimo, però domani dovremo rimanere concentrati per provare a fare una bella gara".

condividi
commenti
Marquez in pole in Argentina davanti ad un super Abraham!

Articolo precedente

Marquez in pole in Argentina davanti ad un super Abraham!

Articolo successivo

Petrucci scherza: "La prima fila è quasi una maledizione!"

Petrucci scherza: "La prima fila è quasi una maledizione!"
Carica i commenti