A Sochi vogliono anche la MotoGp in futuro

A Sochi vogliono anche la MotoGp in futuro

I progetti per il nuovo autodromo russo sembrano rivelarsi sempre più ambiziosi

Dopo aver già conquistato un posto nel calendario della Formula 1 a partire dal 2014, i gestori del nuovo autodromo di Sochi, in Russia, sembrano intenzionati ad allargare i propri orizzonti e puntano ad ospitare anche la MotoGp in futuro. "La costruzione dell'impianto di Sochi procede a grandissima velocità" ha detto Alexander Bogdanov, amministratore delegato della società Formula Sochi. "La pista sarò lunga ben 5.854 metri e quindi sarà una delle più lunghe del Mondiale di Formula 1". "L'obiettivo però è quello di portare anche altri campionti importanti come il Mondiale GT, il FIA WEC, il WTCC e l'Europeo F3. Inoltre stiamo lavorando per essere in grado di ospitare anche gare di motociclismo ad alto livello, come la MotoGp ed il Mondiale Superbike" ha aggiunto. Quando poi gli è stato fatto notare che le esigenze di Formula 1 e MotoGp possono essere piuttosto diverse, Bogdanov però non è parso troppo preoccupato: "Non ho dubbi che il circuito abbia tutti i requisiti per ospitare la Formula 1, ma anche per la MotoGp".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie