Rossi sulla M1: "Oggi è stata buona con me"

Nel primo giro grosso rischio per il pesarese, che non cade per pelo con pista la umida

Rossi sulla M1:
Tre anni e 10 giorni circa. Tanto è passato dall'ultima volta che abbiamo visto Valentino Rossi così avanti sulla griglia di partenza di un Gran Premio (era il 2 ottobre 2010 a Motegi). In Malesia oggi l'italiano chiude secondo dietro solo ad un Marquez incontenibile e, nonostante la fatica, la soddisfazione è innegabile... "Anche oggi abbiamo lavorato benissimo con il team ed è la mia miglior qualifica della stagione quindi non posso che essere soddisfatto," dice Rossi. "Il setting della moto è migliorato moltissimo rispetto a ieri ma anche rispetto a questa mattina". Poi un plauso alla sua 'compagna': "È stata una qualifica complicatissima con il rischio pioggia sempre presente. Per altro all'inizio il primo giro, con la pista umida, è stato un grosso rischio. Mi è partita la moto, ma è stata buona con me, si è comportata bene e non sono caduto". "Domani speriamo in una gara sull'asciutto, ma siamo pronti per fare bene. L'obiettivo è ovviamente il podio".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie