Bradl: "Sono un po’ amareggiato"

Dopo il podio di Laguna Seca il tedesco non trova il risultato atteso ad Indianapolis

Bradl:
La decima gara del Campionato del Mondo sul circuito di Indianapolis è stato un weekend di “risultati alternati” per Stefan Bradl, che chiude al settimo posto i 27 giri in programma. Ilpilota della Honda LCR è stato veloce e costante in tutti i turni di prove, ma è stato vittima di 2 cadute nella giornata di ieri perdendo così un po’ di sicurezza nel corso della gara che tra l’altro è stato particolarmente dura per il tedesco viste le alte temperature. Stefan Bradl:Sinceramente sono un po’ amareggiato perché non è il risultato che volevo e il mio weekend è stato insolito: alti e bassi. In prova ero veloce e costante ma dopo essere scivolato per tre volte ho perso un po’ di sicurezza. Abbiamo cercato di sistemare la moto, ma in gara, le modifiche fatte hanno reso la moto troppo pesante per me. Non riuscivo a tenere la stessa velocità per tutta la gara e fisicamente è stata dura per me così ho perso il contatto con quelli davanti. Ora voglio andare a Brno e provare a tornare nel gruppo di testa”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Stefan Bradl
Articolo di tipo Ultime notizie