Aragon, Libere 3: sessione umida, svetta Rossi

Aragon, Libere 3: sessione umida, svetta Rossi

Tempi più alti di 2"/3" rispetto a ieri, i big girano poco

Sessione poco rappresentativa quella andata in scena ad Alcañiz nella mattina di sabato: infatti soltanto nel dei 45 minuti a disposizione i piloti hanno avuto la possibilità di scender in pista con gomme slick e quasi tutti i "big" sono rimasti al box o si sono limitati a qualche giro. A fine sessione Valentino Rossi è stato il più rapido in 1’50″464, a circa un secondo e mezzo dal miglior tempo di Marc marquez di ieri, ed ha preceduto di mezzo secondo Alvaro Bautista e di oltre 1″ Nicky Hayden. Insomma classifica poco indicativa sui valori in campo, con tempi nell’ordine di 2-3″ più lenti rispetto a ieri, che propone in quarta posizione assoluta addirittura la ART-Aprilia CRT di Aleix Espargaro a precedere Bradley Smith, che sarà costretto a partecipare alla “Q1″ per il tredicesimo riferimento cronometrico siglato ieri nel secondo turno di prove libere. Qualificati direttamente al “Q2″ oltre al terzetto Honda formato da Marquez (soltanto 2 giri in questa sessione), Stefan Bradl e Dani Pedrosa (tutti e due fermi ai box questa mattina) anche Jorge Lorenzo, Bautista, Cal Crutchlow, Rossi, i Ducatisti Andrea Dovizioso e Hayden ed il già menzionato Espargaro, l’unico rappresentante dei “Claiming Rule Team”.

MotoGp - Alcaniz - Libere 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie