100Km dei Campioni: Baldassarri e Bartolini battono Rossi e Marini

Elia Bartolini e Lorenzo Baldassarri hanno vinto l'ottva edizione della 100Km dei Campioni davanti a Valentino Rossi e Luca Marini. Terzo posto per Vietti Ramus e Antonelli.

100Km dei Campioni: Baldassarri e Bartolini battono Rossi e Marini

Giorno di Gara! Dopo lo stop forzato di ieri dovuto alle condizioni meteo che hanno reso la pista
impraticabile, all’alba di oggi sono partiti i lavori per ripristinare le condizioni ottimali per la gara. Un lungo e attento lavoro del team addetto alla pista per garantire gli standard di sicurezza e le condizioni ottimali per lo spettacolo.

Comincia così finalmente la giornata di gara che chiude la 100Km dei Campioni, con il warm-up in preparazione della gara alle 14:30. Nel box si respira subito una grande voglia di entrare in pista: la giornata di stop aumenta l’attesa dei piloti e l’entusiasmo del pubblico che è tornato al ranch numerosissimo grazie anche alla bella giornata di sole. Piadina, panini, vin brûlé e castagne, musica a palla, divertimento e spettacolo.

Inno nazionale e poi via, la gara parte con i piloti del gruppo “giallo” (quale altrimenti…), e il resto è cronaca: competizione al massimo livello fin da subito, e dopo i primi due cambi è già chiaro quali saranno le coppie che si sfideranno fino all’ultimo giro per la vittoria finale.

100km dei Campioni 2022, Valentino Rossi

100km dei Campioni 2022, Valentino Rossi

Photo by: Media VR46

È una battaglia a due, tra le coppie Rossi/Marini e Bartolini/Baldassarri, che alla fine si aggiudica la vittoria dell’ottava edizione della 100Km dei campioni. L’ordine finale di arrivo è dunque il seguente: Bartolini/Baldassarri, Rossi/Marini, Vietti/Antonelli.

Il commento di Valentino: “Sapevamo che Elia e Balda erano molto veloci e abbiamo combattuto fin da subito. Comunque siamo arrivati secondi: è stato un grande weekend, e la gara diventa ogni anno sempre più competitiva. Il miglior modo per chiudere la stagione".

Cala la sera, si comincia a smontare tutto. Grande soddisfazione per un evento che si è confermato ancora una volta un appuntamento diventato per molti imperdibile. È già tempo di pensare alla prossima edizione?

condividi
commenti

MotoGP | Bezzecchi: "Un rookie ha bisogno di un anno con la mente sgombra"

MotoGP | Gabarrini: “La Ducati di Stoner aveva una sete sfrenata di benzina”