Test Valencia, LIVE Giorno 1

Di: Giacomo Rauli

condividi
commenti
Stato: Fermo
10:58 Cari amici di Motorsport.com, la nostra Diretta LIVE del primo giorno di test di MotoGP sul tracciato Ricardo Tormo di Valencia finisce qui. Rimanete con noi, perché nel corso del pomeriggio e della serata arriveranno tutte le dichiarazioni dei protagonisti della giornata.

Per quanto riguarda le nostre Dirette LIVE, l'appuntamento è per domani mattina alle ore 9:45, quando ci ricollegheremo dal Ricardo Tormo per seguire la seconda e ultima giornata di test dalla Comunitat Valenciana. Vi aspettiamo!
10:52 Valentino Rossi: "Il nuovo motore stressa meno la gomma dietro e questo è un bene. Dobbiamo fare in modo di stressare meno la gomma posteriore. Ho avuto un buon feeling con la nuova moto. In accelerazione ha più o meno lo stesso carattere di quello prima, ma abbiamo bisogno di qualcosa in più ancora. Sembra però che abbiamo preso la giusta direzione. Domano proviamo la seconda specifica 2019".

 

10:41 Tardozzi su Bagnaia: "Pecco è un grandissimo investimento per Ducati. E' un grande talento che siamo certi farà benissimo. Un grandissimo talento".
10:38 Petrucci ha firmato l'ottavo tempo di giornata ma ha affermato di essere contento della Ducati Desmosedici GP più vicina all'edizione 2019. Questa sembra differente in uscita di curva e nella stabilità, ma a renderlo felice è stato il fatto di non avere punti negativi. 

 

10:28 Maverick Vinales: "Il nuovo motore è un bel passo avanti rispetto a quello del 2018. Appena sono andato in pista ho visto subito che ha un freno motore migliore. Dobbiamo migliorare in accelerazione ora. Almeno mi sono sentito subito veloce. Ora posso avere uno stile di guida più tranquillo. Dobbiamo lavorare tanto in uscita di curva".

 

10:26 Francesco Bagnaia, che oggi ha impressionato al debutto con Pramac: "Sensazione bellissima. Bello andare così forte in rettilineo. Una figata. Oggi ho capito quanta sincerità c'è tra gas e gomma dietro. Non sfrutto ancora bene i freni, ma ci sta, ho fatto solo 38 giri. Sembra non ci siano mai limiti in frenata con l'anteriore. Posso migliorare su tanti aspetti, però per ora sono soddisfatto. Le gomme sono meglio di quelli di Moto2, sono sulla strada giusta".

 

10:17 La pioggia continua a scendere fine ma consistente e incessante. Difficile che qualche pilota decida di prendersi qualche rischio ed entrare in pista per testare le moto in condizioni di pista bagnata.
10:10 Aprilia in settima posizione con Aleix Espargaro. Giornata produttiva per la valutazione delle novità a livello di motore e di messa a punto dell'elettronica.

"Sono contento di quanto abbiamo fatto oggi. Abbiamo avuto cambiamenti nel team a livello di tecnici dell'elettronica e mi trovo già molto bene. Dobbiamo fare i passi giusti, con calma, senza fare errori fatti lo scorso anno. Il nuovo motore mi è piaciuto abbastanza. E' abbastanza differente da quello del 2018, è uno step in più rispetto a quello usato nella seconda parte della stagione. Mi è piaciuto molto con gomma usata".

 

10:01 Joan Mir: "Il debutto è andato meglio di quanto sperassi. Mi sentivo bene con la moto ed è la cosa più importante. Sin dal primo giro ho sentito ottime cose. Anche il primo giorno da pilota MotoGP è stato molto molto bello".

"Devo migliorare in tutto ed è chiaro. E' solo il primo test serio con questa moto. Mi sento bene in staccata, ma devo lavorare bene sull'elettronica e devo migliorare tanto, ma era da tanto tempo che non mi sentivo così bene in sella a una moto".

 

09:53 Ha sorpreso molto anche la quinta posizione di Stefan Bradl. Il tedesco sta sostituendo l'infortunato Cal Crutchlow in sella alla Honda RC213V del team LCR e oggi ha dato prova della bontà della moto giapponese.

 

09:46 Questa pioggia non aiuta certamente i piani di Jorge Lorenzo. Il pilota maiorchino ha approcciato la giornata senza strafare. Per ora ha compiuto appena 30 giri, il migliore di questi in 1'32"959, che lo ha piazzato in 18esima posizione. Il suo adattamento alla Honda viene così rallentato.

 

09:37 Da sottolineare l'approccio straordinario tra Franco Morbidelli e la Yamaha M1. Il pilota italiano è sesto, staccato di 669 millesimi dal miglior tempo di Vinales ma è ad appena 70 millesimi dal quinto posto. Il Rookie of the Year 2018 è al momento la sorpresa più bella della giornata.

 

09:27 Uno sguardo alla classifica generale provvisoria
 
09:26 Tutti i piloti sono tornati ai box. La pioggia che scende è molto fine e supportata da un vento consistente.
09:24 Bandiera bianca con croce di Sant'Andrea rossa: al Ricardo Tormo di Valencia inizia a piovere, anche se leggermente...
09:22 1'32"396 per Francesco Bagnaia! Sale in 11esima posizione togliendo più di 2 decimi dal suo riferimento precedente.
09:20 1'32"603 per Bagnaia, che va davanti a Mir. Bel tempo per il pilota italiano del team Pramac Ducati.
09:20 Lorenzo migliora e si porta davanti a Bagnaia per 16 millesimi
09:19 1'32"965 per Francesco Bagnaia, che migliora e si porta in 17esima piazza a 140 millesimi dal Johann Zarco
09:18 Albesiano (Aprilia): "Stiamo studiando le esigenze di Iannone riguardo l'apertura del gas. Stiamo lavorando sul controllo della coppia per cercare di soddisfare le sue richieste. Con Aleix invece è già tutto rodato, mentre con Andrea abbiamo un team piuttosto nuovo".
Carica i commenti