MotoGP
09 ott
Prossimo evento tra
15 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
22 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
29 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
43 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
50 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
57 giorni

GP d'Italia, LIVE Warm-Up

condividi
commenti

Di: flavio.atzori

Riassunto

Stato: Fermo
04:03

Bandiera a scacchi: 

1
93
M. MARQUEZ
1:46.930
2
36
J. MIR
+0.089
3
4
A. DOVIZIOSO
+0.124
4
42
A. RINS
+0.185
5
20
F. QUARTARARO
+0.248
6
30
T. NAKAGAMI
+0.361
7
9
D. PETRUCCI
+0.441
8
44
P. ESPARGARO
+0.481
9
53
T. RABAT
+0.553
10
51
M. PIRRO
+0.598
04:00

Marquez continua a macinare un ritmo ed un passo sul '47.2-1 davvero eccellente. Ha anche dalla sua un ottimo motore, vedendo come ha sverniciato la Yamaha di Vinales sul rettilineo d'arrivo. 

Un Vinales che sta cercando di far rendere la Yamaha sul misto con un setting che - evidentemente - punterà forte sull'agilità dunque sulla velocità dei cambi di direzione più che sulla stabilità. 

03:56 1'47.0: Mir sale in seconda posizione seppur con una morbida nuova al posteriore.
03:54

Marquez, oltre a quel 46'9, ha continuato a girare in 47'3. Un passo eccellente. 

Chi ha un buon passo c'è sia Quartararo, sia a questo punto Dovizioso che continua ora a spingere sul 47 basso. 

03:53

Sale in seconda piazza Andrea Dovizioso. 

1
93
M. MARQUEZ
1:46.930
2
4
A. DOVIZIOSO
+0.355
3
44
P. ESPARGARO
+0.481
4
9
D. PETRUCCI
+0.593
5
20
F. QUARTARARO
+0.654
6
51
M. PIRRO
+0.712
7
42
A. RINS
+0.731
8
30
T. NAKAGAMI
+0.755
9
53
T. RABAT
+0.768
10
36
J. MIR
+0.797
03:53 Ieri Lorenzo ha chiesto ad Honda di seguirlo nelle indicazioni per fare una moto più "facile" da usare per tutti. Oggi Cecchinello conferma comunque come questa Honda sia sì vincente, ma con un anteriore non facile da capire, poco intuitivo. "Marc lo ha capito e sfrutta il posteriore. Cal, Jorge...hanno tutti lo stesso problema di sensazioni ovviamente."
03:50 La KTM si conferma come una moto in grande crescita: seconda piazza per Pol Espargaro a 481 millesimi da Marquez. Il nuovo forcellone posteriore introdotto a Le Mans ed i miglioramenti in gestione elettronica stanno portando i suoi frutti.
03:49

Continuano dunque a scendere i tempi in questa sessione, con un Marquez che continua a impostare il ritmo. 

Dovizioso invece è 18esimo al momento. Attenzione però, perchè il forlivese usa di solito il warm up per provare gomme estremamente usate. 

03:48

Sale in quinta piazza Fabio Quartararo. 

Sale invece in vetta Marc Marquez con un 1'46.930

03:46 Caduta per Miguel Oliveira. Il pilota della KTM sta bene.
03:46 Dovizioso sta girando con due Medium usate.
03:45

Primi giri cronometrati: 

Petrucci in testa in 1'48.532 davanti a Rossi, Lorenzo e Rabat. 

1
9
D. PETRUCCI
1:48.532
2
46
V. ROSSI
+0.371
3
99
J. LORENZO
+0.639
4
53
T. RABAT
+0.664
5
51
M. PIRRO
+0.683
6
93
M. MARQUEZ
+0.714
7
63
F. BAGNAIA
+0.753
8
20
F. QUARTARARO
+0.763
9
12
M. VIÑALES
+1.094
10
88
M. OLIVEIRA
+1.506
03:45

Questione gomme: 

Marquez sta girando con una medium anteriore ed una hard posteriore. Probabilmente per l'anteriore si cambierà in vista della gara...

Taramasso di Michelin: "Oggi ci sono meno di trenta gradi, ma in gara ce ne saranno circa cinquanta. La scelta per oggi sarà tra media e hard. La dura anteriore fuzniona bene per Yamaha e Honda. La dura posteriore funziona bene per Honda. La tendenza sarà quella di una dura/media davanti e una media dietro. Il ritmo? Un 47.3 circa"

03:41

Basta chiacchiere: 

Luce verde al Mugello, si parte per il warm up. Venti minuti di tempo. 

03:40

Male invece, malissimo Valetnino Rossi, addirittura 18esimo in qualifica. 

Poco da dire: un errore nelle FP3, una strategia in pista forse sbagliata, e Rossi non è riuscito a passare le Q1.

03:37

Meglio Petrucci, terzo nonostante l'influenza che lo ha debilitato, e capace di mostrare quella velocità che tutti gli riconoscono. 

Danilo chiude dietro un eccellente Fabio Quartararo, ancora una volta capace di mettersi in mostra come migliore Yamaha in pista..ma non solo. Fabio è obiettivamente un prospetto definitivamente sbocciato.  

03:33

Ci si attendeva di più da Ducati nel gran premio di casa, ma ad oggi, sopratutto Andrea Dovizioso, è incappato in un fine settimana finora difficile. 

Andrea ha problemi sopratutto in inserimento di curva, non riesce ad entrare bene con i freni in mano, ed il nono tempo ne è conferma, dopo aver faticato per passare le Q1. 

03:30

Nell'attesa dunque, possiamo fare una veloce analisi di quanto accaduto ieri in MotoGP a partire dalla pole position di Marc Marquez che conferma ancora una volta il suo stato di forma ed il suo livello. 1'45.519

Già perchè Marc, ad esclusione della prima gara stagionale, e di quella di Austin dove è caduto quando stava dominando, ha sempre vinto con quella sensazione offerta di superiorità manifesta. 

03:26

Sono le ore 09.25 e splende il sole sul meraviglioso circuito toscano. 

26.4° sull'asfalto, dunque ancora temperature fresche per i protagonisti del warm up della Moto2 che vede, al momento, Luca Marini in vetta

03:25 Buongiorno amici di Motorsport.com Italia e benvenuti a questo LIVE del warm up del Mugello.
Carica i commenti