Sotto-evento

Phillip Island, test di febbraio / Mercoledì (2017)

15 feb 2017, 00:00

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo Data
7 articoli
Cancella tutti i filtri
Mercoledì
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Mercoledì

Griglia
Lista

Fotogallery: la prima giornata dei test di MotoGP a Phillip Island

Dopo la Malesia, i piloti e le squadre della top class sono approdati in Australia, dove oggi è stato il campione Marc Marquez a far segnare il miglior tempo, seguito dagli italiani Valentino Rossi ed Andrea Iannone.

Iannone: "Inizio pessimo, poi siamo tornati veloce dopo alcune modifiche"

Terzo posto per Andrea Iannone nella prima giornata di test a Phillip Island. La Suzuki GSX-RR numero 29 è tornata a volare nel pomeriggio dopo alcune modifiche d'assetto.

Dovizioso: "Girare senza ali si sente molto di più rispetto alla Malesia"

Andrea Dovizioso si è concentrato sulla comparazione di telai nella prima giornata di test a Phillip Island. Il forlivese della Ducati ha notato la grande differenza nel guidare una moto con e senza le ali.

Marquez: "Ci manca ancora qualcosa sul lato dell'elettronica"

Nonostante il miglior tempo, Marc non è ancora contento del feeling con la sua Honda, ma non crede che sia un problema legato al motore nuovo, quanto alla connessione tra questo e l'elettronica, che va ancora affinata.

Vinales: "Dobbiamo migliorare l'elettronica, ma la M1 va molto bene"

Il pilota della Yamaha ha chiuso quarto nel primo giorno di test a Phillip Island. Maverick si è detto soddisfatto del passo mostrato oggi, ma Marquez sembra avere qualcosa in più di tutti.

Lorenzo: "La Ducati GP17 evoluta sembra un po' meglio della precedente"

Jorge Lorenzo ha chiuso in 11esima posizione il primo giorno di test a Phillip Island. Oggi ha potuto provare la Desmosedici GP 2017 evoluta, trovandola un po' meglio rispetto alla versione base.

Valentino: "Marquez è il riferimento, soprattutto sul passo gara"

Il "Dottore" oggi ha faticato a trovare il feeling con la sua Yamaha, rischiando anche una caduta, ma poi nel pomeriggio è riuscito a staccare il secondo tempo alle spalle proprio di un Marquez che per lui non è una sorpresa.