Argentina
Evento

GP d'Argentina (2016)

01 apr - 03 apr
Evento concluso

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo Data
47 articoli
Cancella tutti i filtri
GP d'Argentina
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di GP d'Argentina

Griglia
Lista

Analisi: Marquez e il mistero della seconda moto

La gara della MotoGP è stata divisa in due parti in Argentina, con Marc Marquez che è riuscito a staccare Valentino Rossi nella seconda metà, subito dopo il cambio moto obbligatorio. Oriol Puigdemont ne esamina il perché

Laverty: "Il quarto posto è una grande ricompensa"

Dopo la stagione d'esordio difficile vissuta nel 2015, iniziare il 2016 con un risultato così prestigioso alla seconda gara è stata una grande soddisfazione per il portacolori della Ducati Aspar.

Ciabatti: "Iannone è dispiaciuto, ma deve frenare la sua esuberanza"

Su Radio 24, il direttore sportivo della Ducati è tornato sull'incidente che ha estromesso entrambe le Desmosedici GP in Argentina, tirando le orecchie al pilota di Vasto, ma confermandogli il supporto del team.

Pol Espargaro: "E' stata una gara su misura per le Ducati"

Secondo il portacolori della Yamaha Tech 3, è stato il cambio moto obbligatorio, con conseguente utilizzo di una gomma nuova, a permettere alle Desmosedici di Laverty e Barbera di avere la meglio su di lui in Argentina.

Vinales: "Peccato non aver concretizzato, ma ora siamo con i migliori"

Il pilota della Suzuki ha lasciato l'Argentina con sensazioni contrastanti: da una parte c'è la delusione per il podio sfumato, ma dall'altro la consapevolezza che ora lui e la sua GSX-RR sono un pacchetto che vale le prime posizioni.

Aprilia: un grande settimo posto, che vale anche di più

Romano Albesiano parla di un weekend incoraggiante: Bradl si è inserito tra le due Yamaha Tech 3 e Bautista avrebbe lottato per il quarto posto se non fosse incappato in una scivolata. La RS-GP inizia piano piano a crescere.

Iannone nervoso: se perde la Ducati non trova un top team?

Le voci di mercato sembrano aver messo pressione al pilota di Vasto, che ha collezionato due ritiri nelle prime due gare. Grave quello dell'Argentina, perché ha compromesso un doppio podio per la Ducati. Serve una svolta rapida.

Iannone paga l'incidente con Dovi: perde 3 posizioni in griglia ad Austin

La Race Direction ha punito l'entrata aggressiva all'ultima curva del ducatista, che però si scusa con il compagno di squadra. Dovizioso mastica amaro soprattutto per i 20 punti buttati via in ottica campionato.

Lorenzo: "Oggi è stata solo colpa mia"

Il maiorchino della Yamaha non cerca scuse per la domenica nera di Termas de Rio Hondo: non aveva il ritmo giusto ed ha commesso un errore alla curva 1 perché ha avuto troppo poca pazienza.

Marquez: "L'idea era attaccare dopo il cambio moto"

Dopo la bella vittoria in Argentina, Marc ha raccontato di aver avuto qualche difficoltà fino al cambio moto, ma di essere molto contento dei progressi che sta facendo la sua Honda, anche se in accelerazione manca ancora qualcosa.

Valentino: "Peccato, con la prima moto stavo andando bene..."

Il "Dottore" è soddisfatto del secondo posto, anche se dopo il cambio moto non è più riuscito a ritrovare il ritmo giusto. Con la prima moto era convinto di poter battagliare con Marc Marquez per la vittoria.

MotoGP: la classifica del mondiale Piloti

Marc Marquez ha otto punti di vantaggio su Valentino Rossi nella graduatoria iridata piloti, mentre con la caduta Jorge Lorenzo precipita al quarto posto con Daniel Pedrosa terzo. Dovizioso può recriminare contro Iannone.

Marquez domina in Argentina davanti a Rossi. Le Ducati fanno strike!

Lo spagnolo della Honda scappa dopo il cambio moto, mentre il "Dottore" si vede servito sul piatto d'argento il secondo posto dall'incidente tra Iannone e Dovizioso all'ultimo giro. Lorenzo cade quasi subito, out anche Vinales.

Termas de Rio Hondo, Warm-Up: il bagnato esalta Iannone

Il pilota della Ducati è parso molto a posto con le gomme rain ed ha preceduto le due Honda di Pedrosa e Marquez. Valentino è quinto davanti a Dovizioso, mentre Lorenzo è solamente 12esimo a quasi due secondi.

In caso di gara asciutta c'è il rischio del cambio moto obbligatorio

Se i piloti non potranno provare la nuova gomma posteriore nel warm-up, l'unica soluzione è questa in caso di gara asciutta. La Race Direction spiega quali sono tutte le possibili opzioni per il GP d'Argentina di oggi.

Piove in Argentina: cancellata la sessione extra per le gomme

La pista bagnata potrebbe aver risolto i problemi della Michelin a Termas de Rio Hondo, dopo che era stata costretta a ritirare entrambe le mescole posteriori, optando per una di sicurezza. Il programma torna alla normalità.

Redding: "Fortunato ad essere qui a raccontare cosa è successo!"

Il pilota della Ducati Pramac ha ammesso di aver vissuto un grande spavento quando si è delaminata la gomma posteriore della sua GP15 durante la quarta sessione di prove libere in Argentina.

Seconda fila ma tante speranze in ottica gara in casa Ducati

Dovizioso e Iannone pensano di avere le carte in regola per battagliare con i migliori a Termas de Rio Hondo, anche se la gara di oggi potrebbe presentare parecchie incognite.

La Michelin ritira entrambe le mescole posteriori per la gara!

Le due scelte avevano la stessa costruzione di quella delaminata di Redding, quindi l'azienda francese ha approntato una terza soluzione, che sarà provata durante una sessione extra di 30 minuti questa mattina.

Marquez: "Domani cercherò di essere più prudente alla curva 1!"

Nonostante due cadute nello stesso punto, il pilota della Honda ha conquistato la pole position del GP d'Argentina. Per domani però teme che la Michelin possa metterlo in difficoltà ritirando la gomma media.

Lorenzo: "I problemi della Michelin non ci rendono tranquilli"

Il pilota della Yamaha è contento della prima fila, anche se deve migliorare la sua M1 con la temperatura del pomeriggio. E se la Michelin dovesse ritirare la media posteriore, di sicuro non sarà d'aiuto.

Valentino: "Per la vittoria sarà difficile, Marquez è più veloce"

Il "Dottore" è ovviamente soddisfatto del suo secondo tempo, anche se pensa che poteva anche fare un giro migliore. Resta l'incognita gomme legata alle decisioni della Michelin sulla posteriore media.

Marquez in pole in Argentina, ma le Yamaha lo pressano

Nemmeno una caduta è riuscita a privare Marc della partenza al palo. Valentino e Lorenzo però hanno fatto un passo avanti deciso oggi e possono essere una minaccia. Le Ducati in seconda fila insieme a Dani Pedrosa.

Caos gomme nelle Libere 4 di Termas de Rio Hondo

Sulla Ducati di Redding è saltato via improvvisamente il battistrada da una posteriore media. Lunga bandiera rossa per permettere alla Michelin di investigare e alla ripartenza c'è una caduta spettacolare di Lorenzo.

Termas de Rio Hondo, Libere 3: Marquez cade, ma si conferma al top

Marc è sempre il più veloce, ma dietro di lui si riscattano Lorenzo e Iannone, che chiudono in seconda e terza posizione. Strepitoso Barbera quarto, mentre rischia Valentino che resta dentro per soli 44 millesimi su Miller.

Dovizioso: "Al momento solo Marquez ha un passo differente"

Pur avendo faticato ad entrare nella top ten, il pilota della Ducati è fiducioso di poter fare un passo avanti importante se il grip della pista migliorerà nella giornata di oggi. Vede solo lo spagnolo della Honda fuori portata.

Iannone: "Il feeling con la moto è disastroso"

Il pilota Ducati, autore del quattordicesimo tempo dopo le Libere 2, lamenta una totale carenza di grip sia all'anteriore che al posteriore della sua Desmosedici GP e spera di trovare il giusto set up nella giornata odierna.

Marquez: "Vincerà chi capirà la pista e si adatterà meglio"

Per ora la Honda sembra essersi adattata molto bene alla pista scivolosa, ma Marc crede che la situazione evolverà molto nel corso del weekend, quindi rimane molto prudente nonostante il miglior tempo di venerdì.

Lorenzo: "Mi manca il feeling per frenare forte"

Il maiorchino della Yamaha ha chiuso la prima giornata di prove solo al 14esimo posto ed ora rischia seriamente di dover affrontare la Q1 se oggi dovesse piovere. Ma gli preme di più sistemare il set-up della sua Yamaha per la gara.

Valentino: "Con la pista scivolosa la Yamaha va in difficoltà"

Dopo la prima giornata di prove in Argentina il "Dottore" vede favorite le Honda, che si guidano più di sovrasterzo. La M1 invece patisce il poco grip all'anteriore, ma le condizioni possono cambiare ancora tanto.

Termas de Rio Hondo, Libere 2: dominio Honda, Lorenzo solo 14esimo

Con la pista ancora scivolosa le RC213V occupano quattro delle prime cinque posizioni capitanate da Marquez. Difficoltà con l'anteriore invece per le Yamaha, ma Rossi almeno è settimo. Indietro anche le Ducati ufficiali.

Termas de Rio Hondo, Libere 1: Dovizioso "doma" la pista sporca

La tanta sabbia presente sull'asfalto ha tenuto i tempi ad oltre 4" dal giro veloce dell'anno scorso, ma il ducatista ha avuto la meglio su Marquez. Valentino è sesto a mezzo secondo, mentre Lorenzo si ritrova 12esimo.

Zarco: "Proverò la Suzuki in estate, ma ora la testa è sulla Moto2"

In un'intervista concessa a Motorsport.com, il campione del mondo in carica ha confermato di avere un accordo per fare dei test con la GSX-RR. Il suo obiettivo è farsi notare per guadagnare un posto nella squadra della Casa giapponese nel 2017.

Marquez: "L'anno scorso sarebbe stato meglio prendere 20 punti"

Marc sembra non voler pensare troppo al contatto con Rossi del 2015, ma spera soprattutto di ritrovare in sella alla sua Honda RC213V le sensazioni positive provate nella gara del Qatar. Il verdetto lo avremo domani.

Dovizioso: "Fondamentale trovare un buon assetto e capire presto le gomme"

Dopo il secondo posto di Losail, Andrea Dovizioso e la Ducati tenteranno di confermarsi nel secondo appuntamento del Motomondiale 2016, previsto in Argentina. Il forlivese ha ammesso: "Il risultato di Losail ci dà fiucia".

Valentino: "I fischi? Questa situazione non è colpa mia"

Il "Dottore" ha risposto così quando gli è stato fatto notare che probabilmente solo lui può cercare di ammorbire il tifo da stadio nei confronti di Lorenzo e Marquez. Sul weekend argentino invece sembra piuttosto ottimista.

Lorenzo: "Futuro? Non voglio dire niente di più"

Il maiorchino prende ancora tempo nella conferenza in Argentina, ma ribadisce che tra qualche settimana annuncerà la sua decisione sul futuro. Dopo la vittoria del Qatar è arrivato qui con grande ottimismo.

Ezpeleta e la Dorna denunciati per frode fiscale, ma negano tutto

Il sindacato Manos Limpias ha avviato un'azione legale presso l'Audiencia Nacional: contestati l'utilizzo di una società olandese per aggirare il fisco ed irregolarità sulla vendita dei biglietti. La società spagnola però si difende.

Goubert: "Pista molto impegnativa per gli pneumatici anteriori"

La Michelin ha scelto di portare le mescole più dure della sua gamma a Termas de Rio Hondo: i piloti potranno scegliere tra la dura (banda gialla) e la media (senza banda) sia all'anteriore che al posteriore.

Ecco gli orari del weekend del GP d'Argentina su Sky

La gara di Termas de Rio Hondo della MotoGP sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP HD domenica sera alle 21. Qui trovate l'intero palinsesto del fine settimana dell'emittente satellitare.

Crutchlow: "Mi sento il Fernando Alonso della MotoGP"

Il concetto espresso dal britannico della Honda LCR è semplice: come lo spagnolo della McLaren-Honda in Formula 1, ritiene di aver sembra cambiato squadra nel momento sbagliato, anche se non ha rimpianti.

Dovizioso: "Abbiamo una buona base per tutte le prossime gare"

Dopo l'ottimo esordio della Desmosedici GP in occasione del GP del Qatar, in casa Ducati c'è grande ottimismo anche in vista della trasferta argentina. Iannone punta al riscatto dopo il ko anticipato di Losail.

Lorenzo: "Nel 2015 ho faticato in Argentina. Ora voglio provare a vincere"

Jorge Lorenzo arriva in Argentina dopo il bel successo ottenuto a Losail, sede del primo GP della stagione 2016, con l'intento di riscattare la gara opaca dello scorso anno. Il maiorchino punta a vincere anche in terra sudamericana.

Valentino: "Difficile ripetere il risultato del 2015, ma ci proveremo"

Lo scorso anno il pilota della Yamaha vinse in rimonta a Termas de Rio Hondo, ma dopo aver mancato l'appuntamento con il podio in Qatar si accontenterebbe anche di un piazzamento tra i primi tre.

Marquez: "Dobbiamo vedere se il set-up del Qatar funzionerà anche qui"

Questo è il punto di domanda più importante per il pilota della Honda, ma il dubbio sarà sciolto solo nelle prove libere di venerdì. Anche Pedrosa spera di riuscire a fare un altro passo in avanti a Termas de Rio Hondo.

Albesiano: "In Argentina avremo aggiornamenti per il motore"

Aprilia porta novità sostanziose al propulsore della RS-GP per il Gran Premio d'Argentina: nuova la gestione della coppia, ma anche del freno motore. Bradl e Bautista cercheranno di chiudere a punti.

Ufficiale: sarà Pirro a sostituire l'infortunato Petrucci in Argentina

Il comunicato stampa diffuso dalla Ducati Pramac, dice che il collaudatore pugliese correrà sulla Desmosedici GP15 fino al rientro di Danilo. Va in fumo definitivamente il sogno di rivedere in gara Casey Stoner.