Sotto-evento

GP dell'Argentina / Sabato, qualifiche (2018)

7 apr 2018, 17:10

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo Data
7 articoli
Cancella tutti i filtri
Sabato, qualifiche
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Sabato, qualifiche

Griglia
Lista

Petrucci: "Soffriamo molto il cambio delle condizioni"

Il pilota della Ducati Pramac ha spiegato che aveva trovato un buon feeling sul bagnato nella FP4, ma poi è andato in difficoltà quando la pista si è asciugata durante le qualifiche e quindi scatterà solo 18esimo.

Dovizioso: "Oggi siamo migliorati, ma sull'asciutto non siamo certi al 100%"

Il pilota della Ducati scatterà ottavo, ma è convinto che sul bagnato domani potrebbe lottare almeno per il podio, mentre ha qualche dubbio in più se la gara dovesse disputarsi sull'asciutto.

Rossi: "Se è tutto asciutto o tutto bagnato sono veloce. Ma con il misto..."

Il "Dottore" spera che domani le condizioni della pista siano chiare, perché in quelle incontrate oggi in qualifica o in caso di "flag to flag" sarà dura per la sua Yamaha: sul bagnato è migliorata, ma non ancora abbastanza.

Fotogallery: la prima pole di Jack Miller in MotoGP in Argentina

Ecco le immagini più belle delle qualifiche della classe regina a Termas de Rio Hondo, che si sono concluse con la pole position a sorpresa dell'australiano del Pramac Racing.

Aprilia, Espargaro: "Con una gomma buona in più avrei lottato per la pole"

Il pilota della Casa di Noale non aveva gomme medie rain nuove a disposizione in Q2 dopo aver fatto la Q1, ma è riuscito comunque a piazzare la sua RS-GP in terza fila e quindi è ottimista per la gara di domani.

Miller: "Ho messo le gomme slick ed ho deciso di giocarmela"

Il pilota australiano ha sorpreso tutti nei minuti conclusivi, rischiando le gomme slick sull'asfalto umido e firmando la pole del GP d'Argentina.

Miller eroico: azzarda le slick sull'umido e si prende la pole in Argentina!

Il pilota della Ducati Pramac beffa Pedrosa a tempo scaduto. In prima fila c'è anche Zarco, mentre Marquez è in seconda, con Dovizioso e Vinales in terza e Valentino in quarta. Lorenzo non passa neanche la Q1.