WTCR
G
Salzburgring
11 set
Prossimo evento tra
26 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
54 giorni
WSBK
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
WRC
18 set
Prossimo evento tra
33 giorni
WEC W Series
G
Norisring
10 lug
Canceled
G
Brands Hatch
22 ago
Canceled
MotoGP
14 ago
Warm Up in
11 Ore
:
30 Minuti
:
18 Secondi
Moto3
07 ago
Evento concluso
14 ago
Warm Up in
10 Ore
:
30 Minuti
:
18 Secondi
Moto2
07 ago
Evento concluso
14 ago
Warm Up in
11 Ore
:
00 Minuti
:
18 Secondi
IndyCar
07 ago
Postponed
Formula E FIA F3
14 ago
Gara 2 in
11 Ore
:
35 Minuti
:
18 Secondi
FIA F2
14 ago
Gara 2 in
13 Ore
:
00 Minuti
:
18 Secondi
Formula 1
14 ago
Gara in
17 Ore
:
00 Minuti
:
18 Secondi
ELMS
G
Barcellona
27 ago
Prossimo evento tra
11 giorni
DTM
14 ago
Qualifche 2 in
12 Ore
:
35 Minuti
:
18 Secondi
GT World Challenge Europe Sprint
11 set
Prossimo evento tra
26 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
Prossimo evento tra
19 giorni

MotoE, Jerez: Granado conquista la pole position

condividi
commenti
MotoE, Jerez: Granado conquista la pole position
Di:
18 lug 2020, 15:29

Eric Granado scatterà dalla pole position nella gara della MotoE a Jerez de la Frontera. In prima fila con lui Lucas Tulovic a Dominique Aegerter. Bandiera rossa nel finale per una caduta di Niccolò Canepa, caduto al suo giro cronometrato.

Con la ripartenza del mondiale, ecco di nuovo in pista anche la MotoE: il campionato totalmente elettrico è tornato in azione a Jerez de la Frontera e riparte da Eric Granado. Il brasiliano ha conquistato la prima pole position della stagione con un grande giro completato nelle fasi finali, in una sessione interrotta da una bandiera rossa.

Granado non si è fatto deconcentrare dall’interruzione e ha messo a segno un giro in 1’48”620, beffando di 191 millesimi Lucas Tulovic, fino a quel momento detentore della pole position. Il portacolori Tech 3 E-racing scatterà così dalla seconda casella, davanti a Dominique Aegerter. Lo svizzero, esordiente nella categoria, si era fatto notare già nei test ed in qualifica ha si è mostrato efficace anche in condizioni complicate: stava infatti completando il suo giro quando è stata esposta la bandiera rossa causata dalla caduta di Niccolò Canepa, avvenuta al giro precedente.

Apre la seconda fila il campione in carica Matteo Ferrari, che paga 325 millesimi dalla vetta nella qualifica dell’appuntamento inaugurale della stagione 2020. Dietro di lui troviamo il rookie Alejandro Medina, quinto, mentre Xavier Simeon è sesto.

Alex De Angelis è il primo pilota ad andare oltre il mezzo secondo di ritardo e scatterà dalla settima casella. Ottavo tempo per Jordi Torres, che ha lasciato il mondiale Superbike per dedicarsi interamente alla MotoE. Chiudono la top 10 Niki Tuuli e Mattia Casadei, nono e decimo rispettivamente.

Mike Di Meglio resta fuori dai primi dieci e precede Xavi Cardelus, 12esimo. Josh Hook è 13esimo e alle sue spalle troviamo Maria Herrera, 14esima. Non è andata benissimo la qualifica degli altri italiani: Tommaso Macron è 15esimo, mentre Niccolò Canepa partirà dal fondo della griglia per non aver fatto segnare un tempo cronometrato a causa della caduta avvenuta durante il suo giro. Tra i due si inserisce Jakub Kornfeil, 16esimo.

MotoE: Zaccone salta la gara di Jerez

Articolo precedente

MotoE: Zaccone salta la gara di Jerez

Articolo successivo

MotoE, Jerez: Granado domina su Ferrari, penalità per De Angelis

MotoE, Jerez: Granado domina su Ferrari, penalità per De Angelis
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoE
Location Circuito de Jerez
Autore Lorenza D'Adderio