MotoE | C'è anche il Mugello nel calendario 2022

Per la sua quarta stagione, la Coppa del Mondo elettrica farà l'esordio sul saliscendi toscano, che sicuramente rappresenterà un banco di prova importante per le Energica Ego. Sette gli appuntamenti previsti, tutti da disputare con il format della doppia gara.

MotoE | C'è anche il Mugello nel calendario 2022

La FIM e la Dorna hanno diffuso stamani il calendario provvisorio della MotoE 2022, che prevede sette appuntamenti, ma la bellezza di 14 gare, visto che ognuno di questi comprende un doppio round. Una novità importante rispetto alle prime tre stagioni della serie elettrica.

Come da tradizione, tutte le tappe saranno in concomitanza con quelle del Motomondiale, ma tra le novità più rilevanti c'è senza ombra di dubbio l'ingresso in calendario del Mugello. Una pista che metterà a dura prova la durata delle batterie con i suoi saliscendi e la sua alta velocità media. L'altra new entry è quella del KymiRing in Finlandia, dove però il 9-10 luglio faranno il proprio esordio anche le altre classi del Mondiale.

Leggi anche:

La stagione si aprirà il weekend del 30 aprile-1 maggio a Jerez de la Frontera, poi nel mese di maggio la Coppa del Mondo elettrica farà tappa anche a Le Mans e al Mugello. Prima della pausa estiva scenderà in pista ancora anche ad Assen ed al KymiRing. Poi riprenderà la sua corsa a fine agosto al Red Bull Ring, per concludersi ai primi di settembre a Misano, proprio come nel 2021.

Per quanto riguarda i test collettivi che precederanno la stagione, sono previste due sessioni, entrambe a Jerez de la Frontera e della durata di tre giorni: la prima sarà dal 7 al 9 marzo, la seconda invece dall'11 al 13 aprile.

Data Gran Premio
Circuito
30 aprile-01 maggio Spain Circuito de Jerez-Ángel Nieto 2 gare
14-15 maggio France Le Mans 2 gare
28-29 maggio Italy Autodromo Internazionale del Mugello 2 gare
25-26 giugno Netherlands TT Circuit Assen 2 gare
9-10 luglio Finland KymiRing 2 gare
20-21 agosto Austria Red Bull Ring 2 gare
03-04 settembre San Marino e della Riviera di Rimini Misano World Circuit Marco Simoncelli 2 races

 

condividi
commenti
CEO Energica: "Se Ducati non fosse entrata in MotoE sarebbe stata miope"
Articolo precedente

CEO Energica: "Se Ducati non fosse entrata in MotoE sarebbe stata miope"

Articolo successivo

Jarvis: "Curioso di vedere come Ducati gestirà MotoE e 8 MotoGP"

Jarvis: "Curioso di vedere come Ducati gestirà MotoE e 8 MotoGP"
Carica i commenti