WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
39 giorni
FIA F2
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
4 giorni

Gibernau esclusivo: "Rispetto per Lorenzo. Ho dei progetti per il futuro"

condividi
commenti
Gibernau esclusivo: "Rispetto per Lorenzo. Ho dei progetti per il futuro"
Di:
, Motorsport.com Switzerland
21 nov 2019, 16:10

Il rider spagnolo è pronto per nuove avventure e ha raccontato a Motorsport.com i suoi progetti futuri.

Sete Gibernau, Join Contract Pons 40
Sete Gibernau, Join Contract Pons 40
Sete Gibernau
Sete Gibernau, Join Contract Pons 40
Sete Gibernau, Join Contract Pons 40
Sete Gibernau
Sete Gibernau
Sete Gibernau
Sete Gibernau
Sete Gibernau, Join Contract Pons 40
Sete Gibernau, Join Contract Pons 40
Sete Gibernau

Sete Gibernau nella sua carriera, pur non riuscendo mai a cogliere la soddisfazione di vincere un titolo Mondiale, ha scritto, a suo modo, comunque la storia del motociclismo con duelli epici e gare spettacolari. Il suo score personale nel Motomondiale ci racconta di: 9 successi, 30 podi e 13 pole.

I suoi anni d'oro sono stati sicuramente il 2003 e il 2004, quando ha lottato gomito a gomito con Valentino Rossi per il titolo iridato. Nonostante ciò lo spagnolo in quegli anni, pur disponendo di una moto ufficiale, correva per una squadra clienti, il team Gresini, che tanti talenti ha portato al battesimo in MotoGP.

In quest'ultima annata Sete si è divertito a correre nel neonato campionato di MotoE, dove ha colto come suo miglior risultato il 6° posto in Austria. Gibernau, che ha corso per il team Join Contract Pons 40 ha chiuso la stagione all'11° posto in graduatoria, dimostrando di avere nel polso ancora tanta velocità. 

Leggi anche:

Cosa farai nella prossima stagione?

Fortunatamente ho tanti bei progetti che mi fanno guardare al futuro con grande ottimismo. Spero, entro fine anno, di poter annunciare uno di questi progetti a cui sto lavorando da tanti mesi.

Come valuti questa esperienza in MotoE, pensi che questa categoria possa avere un buon futuro?

Posso dire che mi sono divertito tanto perché sono tornato a sfruttare in pista una moto ed era da tempo che non riuscivo a farlo. Il campionato è sicuramente in crescita e dovrà adattarsi ai cambiamenti che avverranno in futuro.

Come è stato per te rimetterti in moto a livello agonistico dopo tanto tempo?

Devo dire che visti i nuovi progetti non sono riuscito ad allenarmi. Le gare per me quest'anno non erano per niente una priorità ed è per questo motivo che sono andato da una gara all'altra senza preparazione. La famiglia e questi nuovi progetti hanno assorbito il 100% del mio tempo. Nonostante ciò ho potuto imparare tanto da questo nuovo campionato con le moto elettriche come alternativa a quelle attuali.

Ci racconti dell’esperienza avuta in Honda con Pedrosa?

Da quando mi sono ritirato ho fatto tante cose diverse, una di queste è stata tornare dentro il campionato di MotoGP non come pilota. Anche in quel caso ho imparato molto di una visione diversa a quella che avevo io.

Quale è stato l’avversario più duro contro il quale ti sei battuto?

Sicuramente me stesso. Siamo noi stessi gli avversari più duri da battere. Le nostre paure e anche le nostre debolezze viaggiano sempre con noi e secondo me sono quelle che dobbiamo battere tutti i giorni per diventare più forti.

Scorrimento
Lista

Sete Gibernau, Honda

Sete Gibernau, Honda
1/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Sete Gibernau, Honda

Sete Gibernau, Honda
2/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pole winner Sete Gibernau celebrates with Marco Melandri

Pole winner Sete Gibernau celebrates with Marco Melandri
3/27

Foto di: Gresini Racing

Sete Gibernau, Honda

Sete Gibernau, Honda
4/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio, Valentino Rossi, Yamaha e Sete Gibernau, Honda

Podio, Valentino Rossi, Yamaha e Sete Gibernau, Honda
5/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Il vincitore Sete Gibernau, Gresini Honda

Il vincitore Sete Gibernau, Gresini Honda
6/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Sete Gibernau, Honda

Sete Gibernau, Honda
7/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Niki Lauda e Sete Gibernau

Niki Lauda e Sete Gibernau
8/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi and Sete Gibernau battle

Valentino Rossi and Sete Gibernau battle
9/27

Foto di: Gauloises Fortuna Racing

Valentino Rossi and Sete Gibernau

Valentino Rossi and Sete Gibernau
10/27

Foto di: Richard Sloop

Sete Gibernau, Honda, Valentiono Rossi, Repsol Team Honda

Sete Gibernau, Honda, Valentiono Rossi, Repsol Team Honda
11/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Sete Gibernau off at the "Corkscrew"

Sete Gibernau off at the "Corkscrew"
12/27

Foto di: Bob Heathcote

Sete Gibernau

Sete Gibernau
13/27

Foto di: Ducati Corse

Sete Gibernau, Grupo Francisco Hernando

Sete Gibernau, Grupo Francisco Hernando
14/27

Foto di: XPB Images

Podio: il vincitore della gara Sete Gibernau, Honda, il secondo classificato Valentino Rossi, Yamaha, il terzo classificato Max Biaggi, Honda

Podio: il vincitore della gara Sete Gibernau, Honda, il secondo classificato Valentino Rossi, Yamaha, il terzo classificato Max Biaggi, Honda
15/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Sete Gibernau, Honda

Sete Gibernau, Honda
16/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: il vincitore della gara Sete Gibernau, Honda

Podio: il vincitore della gara Sete Gibernau, Honda
17/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Sete Gibernau, Gresini Honda

Sete Gibernau, Gresini Honda
18/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: Loris Capirossi, Ducati Team, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Sete Gibernau, Honda

Podio: Loris Capirossi, Ducati Team, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Sete Gibernau, Honda
19/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing e Sete Gibernau, Honda

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing e Sete Gibernau, Honda
20/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: Sete Gibernau, Honda, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Marco Melandri, Yamaha

Podio: Sete Gibernau, Honda, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Marco Melandri, Yamaha
21/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: Sete Gibernau, Honda, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Marco Melandri, Honda

Podio: Sete Gibernau, Honda, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Marco Melandri, Honda
22/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing e Sete Gibernau, Honda

Podio: Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing e Sete Gibernau, Honda
23/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: il vincitore della gara Valention Rossi, Yamaha, il secondo classificato Sete Gibernau, Honda, il terzo classificato Marco Melandri, Honda

Podio: il vincitore della gara Valention Rossi, Yamaha, il secondo classificato Sete Gibernau, Honda, il terzo classificato Marco Melandri, Honda
24/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Il vincitore della gara Sete Gibernau, il scondo classificato Valentino Rossi, il terzo classificato Alex Barros

Il vincitore della gara Sete Gibernau, il scondo classificato Valentino Rossi, il terzo classificato Alex Barros
25/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Loris Capirossi, Sete Gibernau, Ducati Team

Loris Capirossi, Sete Gibernau, Ducati Team
26/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Loris Capirossi, Sete Gibernau, Ducati Team

Loris Capirossi, Sete Gibernau, Ducati Team
27/27

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tu che hai combattuto e battuto Valentino Rossi quando era al top, cosa ne pensi del paragone con Marquez?

Sono due grandissimi campioni, ognuno nel suo tempo. Marquez è un fenomeno indiscutibile che secondo me sta inventando un nuovo stile di guida in moto e quello lo fa diventare non solo il più forte di oggi, ma anche un punto di riferimento per sempre.

Valentino ha 40 anni, ma continua a correre, come giudichi la sua scelta? Pensi che rinnoverà per altri due anni?

Boh, quello lo sa solo lui.

Tu sei forse l'unico avversario di Vale che ha un buon rapporto con lui, a cosa è dovuta questa cosa?

Fortunatamente posso dire che ho un bellissimo rapporto con qualche pilota della MotoGP e quello è parte importante di ciò che mi posso portare a casa. La vita è lunga e sicuramente ci mette ognuno al proprio posto.

Pensi che qualche pilota in MotoE possa fare bene anche in MotoGP?

La MotoGP è il top e lì ci arrivano solo i più forti. È ancora troppo presto per dirlo.

Ci lasci un tuo personale pensiero, invece, sulla situazione che sta vivendo Jorge Lorenzo?

Ora Lorenzo ha fatto la sua scelta che sicuramente è stata fatta come conseguenza di tante cose. Lui è stato uno dei migliori piloti della MotoGP e merita di essere rispettato per quello. Sicuramente la vita gli regalerà grandi sorprese in cui dovrà anche scegliere.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?

Come ti ho detto prima la famiglia è una grande priorità e poi ho anche altri progetti che spero diventino realtà a breve.

 
Articolo successivo
Ferrari nella storia: è italiano il primo campione MotoE

Articolo precedente

Ferrari nella storia: è italiano il primo campione MotoE

Articolo successivo

Zaccone completa la line-up Trentino Gresini 2020 in MotoE

Zaccone completa la line-up Trentino Gresini 2020 in MotoE
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoE
Piloti Sete Gibernau
Autore Antonio Russo