WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
38 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
WRC
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
23 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
32 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
58 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
73 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
24 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
58 giorni

Agag tende la mano alla MotoE: "Siamo disponibili ad aiutarli se avranno bisogno di noi"

condividi
commenti
Agag tende la mano alla MotoE: "Siamo disponibili ad aiutarli se avranno bisogno di noi"
Di:
Tradotto da: Marco Di Marco
6 apr 2019, 14:23

Alejandro Agag, CEO della Formula E, si è reso disponibile ad aiutare la serie elettrica a due ruote dopo l'incendio che a Jerez ha distrutto tutte le moto e costretto gli organizzatori a far slittare l'inizio del campionato.

Lo scorso mese, sul tracciato di Jerez, si è verificato un incendio innescato da un cortocircuito che ha provocato il rinvio dell’inizio della prima stagione di Moto E sino al mese di Luglio.

Alejandro Agag ha affermato di aver voluto mostrare la propria solidarietà alla serie elettrica a due ruote dopo quanto accaduto.

“Ho mandato un messaggio ai ragazzi della Dorna il giorno dopo l’incidente dicendo che se avessero avuto bisogno di aiuto avrebbero potuto fare affidamento su di noi” ha dichiarato Agag a Motorsport.com.

Leggi anche:

“Quanto accaduto dovrebbe fare capire alle persone che creare cose simili non è per nulla semplice”. 

“Noi abbiamo raggiunto le 50 gare senza alcun cortocircuito, ma questo ha richiesto molto lavoro, molto esperienza e tanto impegno per fare in modo che tutto funzioni alla perfezione”.

“Questo mostra quanto abbia lavorato bene la Formula E, e devo ringraziare il mio team per l’incredibile lavoro che è stato svolto perché non è per nulla semplice”. 

Leggi anche:

“La prova che realizzare un impegno simile non sia facile è arrivata dall’incendio che ha distrutto le Moto E a Jerez”.

“Noi non lavoriamo in un ambiente ultra rischioso, ma il nostro lavoro non è facile e deve essere svolto correttamente”.

“Siamo qui per aiutare i nostri amici della Dorna se loro avranno bisogno di noi”.

Articolo successivo
Ufficiale: la MotoE 2019 prenderà il via dal Sachsenring

Articolo precedente

Ufficiale: la MotoE 2019 prenderà il via dal Sachsenring

Articolo successivo

Misson Winnow sbarca anche in MotoE: sarà il main sponsor del Pramac Racing

Misson Winnow sbarca anche in MotoE: sarà il main sponsor del Pramac Racing
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoE
Autore Alex Kalinauckas