Tutto pronto per la seconda tappa del Tricolore Cross

condividi
commenti
Tutto pronto per la seconda tappa del Tricolore Cross
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
28 apr 2015, 08:54

Sarà Montalbano Jonico ad ospitare i protagonisti delle classi MX1 ed MX2, sulla pista Don Paolo

A Montalbano Jonico, in provincia di Matera, sulla pista permanente Don Paolo, il 2-3 maggio si svolgerà la seconda prova del Campionato Italiano Motocross MX1-MX2. La carovana del Motocross sarà già presente il 1 maggio alla tappa di Supermarecross in programma a Policoro, quindi con queste due gare così ravvicinate si agevolerà soprattutto il viaggio dei piloti del nord che in una unica trasferta potranno partecipare a due gare.

I preparativi fervono da tempo tant’è che già da mesi il Moto Club Montalbano Jonico è al lavoro per allestire un evento memorabile e per preparare tutto nei minimi particolari. I lavori di ampliamento del paddock e della copertura della zona del pre-parco, assieme alla totale sistemazione del tracciato per accogliere il grande evento, queste sono alcune delle migliorie apportate all’impianto. Un grande investimento per questo impianto completamente a gestione privata che negli anni ha lavorato duramente fino a vedersi assegnare, finalmente, un importantissimo evento. E’ la prima volta che un tricolore arriva al sud e questo ovviamente, per tutto lo staff del Moto Club Montalbano, è un grande motivo d’orgoglio.

Per quanto riguarda i protagonisti in pista, nella MX1, abbiamo ritrovato sul gradino più alto del podio Davide De Bortoli (Honda-Massignani Racing). Il veneto esce dal primo appuntamento stagionale con un buon bottino di punti. Secondo posto per il poliziotto Alessandro Lupino (Honda-Assomotor) che a Montalbano ci sarà. Per il resto della pattuglia sempre da tenere d’occhio il campione in carica Cristian Beggi (Yamaha-SM Action/Errezeta) che ha Faenza non era al meglio della condizione ma soprattutto alcune cadute gli hanno un fatto recriminate i punti persi. Inoltre Pierfilippo Bertuzzo (Yamaha-Italian Factory) sembra essere anch’egli della partita.

La MX2 resta viva sulle gesta della grande prestazione di Alessandro D’Angelo (KTM-M.R.T.) che a Faenza è stato autore di una vittoria ed un secondo posto. Dietro al lombardo nella classifica provvisoria, troviamo uno straniero, il danese Nick Kouwenberg (Honda-JTech). Terzo posto per Simone Furlotti (KTM-Silver Action).

Diretta TV su Sportelevision, in streaming su www.sportelevision.it e in chiaro su digitale terrestre, infine si andrà anche su Sportitalia (gli orari sono in definizione).

Prossimo articolo Motocross Italiano

Su questo articolo

Serie Motocross Italiano
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie