Tutto pronto per la seconda tappa del Tricolore Cross

Tutto pronto per la seconda tappa del Tricolore Cross

Sarà Montalbano Jonico ad ospitare i protagonisti delle classi MX1 ed MX2, sulla pista Don Paolo

A Montalbano Jonico, in provincia di Matera, sulla pista permanente Don Paolo, il 2-3 maggio si svolgerà la seconda prova del Campionato Italiano Motocross MX1-MX2. La carovana del Motocross sarà già presente il 1 maggio alla tappa di Supermarecross in programma a Policoro, quindi con queste due gare così ravvicinate si agevolerà soprattutto il viaggio dei piloti del nord che in una unica trasferta potranno partecipare a due gare.

I preparativi fervono da tempo tant’è che già da mesi il Moto Club Montalbano Jonico è al lavoro per allestire un evento memorabile e per preparare tutto nei minimi particolari. I lavori di ampliamento del paddock e della copertura della zona del pre-parco, assieme alla totale sistemazione del tracciato per accogliere il grande evento, queste sono alcune delle migliorie apportate all’impianto. Un grande investimento per questo impianto completamente a gestione privata che negli anni ha lavorato duramente fino a vedersi assegnare, finalmente, un importantissimo evento. E’ la prima volta che un tricolore arriva al sud e questo ovviamente, per tutto lo staff del Moto Club Montalbano, è un grande motivo d’orgoglio.

Per quanto riguarda i protagonisti in pista, nella MX1, abbiamo ritrovato sul gradino più alto del podio Davide De Bortoli (Honda-Massignani Racing). Il veneto esce dal primo appuntamento stagionale con un buon bottino di punti. Secondo posto per il poliziotto Alessandro Lupino (Honda-Assomotor) che a Montalbano ci sarà. Per il resto della pattuglia sempre da tenere d’occhio il campione in carica Cristian Beggi (Yamaha-SM Action/Errezeta) che ha Faenza non era al meglio della condizione ma soprattutto alcune cadute gli hanno un fatto recriminate i punti persi. Inoltre Pierfilippo Bertuzzo (Yamaha-Italian Factory) sembra essere anch’egli della partita.

La MX2 resta viva sulle gesta della grande prestazione di Alessandro D’Angelo (KTM-M.R.T.) che a Faenza è stato autore di una vittoria ed un secondo posto. Dietro al lombardo nella classifica provvisoria, troviamo uno straniero, il danese Nick Kouwenberg (Honda-JTech). Terzo posto per Simone Furlotti (KTM-Silver Action).

Diretta TV su Sportelevision, in streaming su www.sportelevision.it e in chiaro su digitale terrestre, infine si andrà anche su Sportitalia (gli orari sono in definizione).

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Motocross Italiano
Articolo di tipo Ultime notizie