Cairoli vince gli Internazionali d'Italia MX1 ed Elite

condividi
commenti
Cairoli vince gli Internazionali d'Italia MX1 ed Elite
Redazione
Di: Redazione
16 feb 2015, 11:05

Il campione italiano ha vinto la gara di MX1 e ha centrato il terzo posto nella categoria Elite a Pavia

Con la terza e ultima prova di Ottobiano si sono conclusi gli Internazionali d’Italia di Motocross 2015. Il nuovissimo circuito della provincia di Pavia, inaugurato a metà 2014, ha ospitato per la prima volta una competizione di livello internazionale e con il suo fondo sabbioso ha messo a dura prova mezzi e piloti.

Alcuni fiocchi di neve, caduti soprattutto nelle prime ore della giornata, e le successive piogge hanno trasformato la pista in un vero inferno di buche e canali che i piloti Pirelli sono riusciti a domare grazie agli pneumatici Pirelli SCORPION™ MX MidSoft 32F 80/100-21 anteriore e SCORPION™ MX Soft 410 110/90-19 posteriore, le stesse soluzioni che sono state usate a Riola Sardo e un vero “must” in queste difficili condizioni.

Antonio Cairoli (KTM) ha vinto la gara riservata alle MX1 mentre nella Elite ha terminato terzo ma si è assicurato il campionato in entrambe le categorie mettendo a segno una fantastica doppietta. Jeremy Van Horebeek (Yamaha) si è imposto nella Elite guidando la gara dalla partenza. Alle sue spalle ottima prestazione del compagno di team Romain Febvre (Yamaha), secondo.

Pirelli ha monopolizzato anche il podio della MX2 che è stata vinta dall’olandese Nick Kouwenberg (Honda). Secondo posto e vittoria in campionato per Tim Gajser (Honda) e terza posizione per il compagno di squadra del vincitore, Jens Getteman (Honda). Soddisfazioni anche nella classe 125 che ha visto imporsi il giovanissimo Gianluca Facchetti (KTM) davanti a Ivan Petrov (KTM) e a Morgan Lesiardo (TM). Petrov, dopo un paio di stagioni segnate da infortuni, si è laureato campione della ottavo di litro.

Nella stessa giornata in Francia, nella gara internazionale di Valence, Kevin Strijbos (Suzuki) ha bissato il successo ottenuto lo scorso fine settimana a Hawkstone Park (Inghilterra), precedendo il compagno di squadra Clement Desalle (Suzuki), entrambi piloti Pirelli; terzo Gautier Paulin (Honda). Domenica prossima si svolgerà la trentaduesima edizione dello Starcross di Mantova, ultima gara ufficiale prima dell’inizio del Campionato Mondiale di Motocross in Qatar.

Prossimo articolo Motocross Italiano
Tutto pronto per la 32° edizione dell’Airoh Starcross

Previous article

Tutto pronto per la 32° edizione dell’Airoh Starcross

Next article

Venti piloti di livello mondiale all'Airoh Starcross 2015

Venti piloti di livello mondiale all'Airoh Starcross 2015

Su questo articolo

Serie Motocross Italiano
Piloti Tony Cairoli , Romain Fevre , Jeremy Van Horebeek
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie