Sykes: "Abbiamo migliorato ancora la nostra moto"

Nonostante qualche problema, il leader del Mondiale è contento dei progressi della sua Kawasaki a Portimao

Sykes:

Tom Sykes è stato il più veloce in entrambe le giornate di test del Mondiale Superbike disputate a Portimao all'inizio di questa settimana. Già forte di un vantaggio di oltre 40 punti nei confronti di Sylvain Guintoli nella classifica iridata, il britannico è convinto che la sua Kawasaki ZX-10R abbia fatto un altro passo avanti in Portogallo e quindi si sente pronto per il rush finale che inizierà a settembre a Jerez de la Frontera.

"Il primo giorno abbiamo fatto una settantina di giri ed abbiamo fatto un buon lavoro, giocando con le geometrie della moto e su altri aspetti sui quali non si può lavorare nei weekend di gara" ha spiegato Sykes.

"Il piano per il secondo giorno era di andare più in profondità con alcune di queste cose, ma abbiamo avuto qualche problemino, quindi non siamo stati in grado di completare il nostro programma. Per questo abbiamo usato solamente la gomma usata, riuscendo comunque a realizzare dei tempi interessanti. Anzi, abbiamo migliorato molto la moto con gomme usate, quindi più in generale credo che abbiamo fatto fare un altro passo avanti alla nostra moto" ha concluso.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Tom Sykes
Articolo di tipo Ultime notizie