Moto3
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
14 ago
Evento concluso
21 ago
Evento concluso
11 set
Evento concluso
18 set
Evento concluso
G
Barcellona
27 set
Gara in
5 giorni
09 ott
Prossimo evento tra
16 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
23 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
30 giorni
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
44 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
51 giorni
G
Algarve
20 nov
Prossimo evento tra
58 giorni

Vietti eroe a sorpresa a Phillip Island: "Correre nel Mondiale era un sogno, fare terzo è incredibile!"

condividi
commenti
Vietti eroe a sorpresa a Phillip Island: "Correre nel Mondiale era un sogno, fare terzo è incredibile!"
Di:

Al debutto su una delle piste più difficili ed appena alla seconda gara nel Mondiale, il rookie dello Sky Racing Team VR46 è riuscito a conquistare il gradino più basso del podio: un biglietto da visita importante per il 17enne, che l'anno prossimo sarà impegnato a tempo pieno.

"Io non ci credo ancora. Per me era già un sogno solo fare una gara del Mondiale. Fare un terzo posto è incredibile...".

Si fa fatica a non credere alle parole del protagonista a sorpresa del GP d'Australia, almeno per quanto riguarda la Moto3. Probabilmente molti appassionati non sapevano neanche chi fosse Celestino Vietti, ma il nuovo arrivato dello Sky Racing Team VR46 si è presentato con un biglietto da visita di quelli davvero importanti.

Chiamato a sostituire Nicolò Bulega, vittima di un infortunio domestico, il pilota di Ciriè è andato subito a punti in Giappone, ma ieri a Phillip Island si è superato, andando a conquistare addirittura il gradino più basso del podio.

Un risultato sul quale forse non avrebbe scommesso neanche lui, visto che in qualifica comunque aveva chiuso solamente in 21esima posizione e che era reduce da una stagione al di sotto delle aspettative nel CEV. In gara però ha dato vita ad una rimonta davvero strepitosa e all'ultimo giro si è trovato al posto giusto nel momento giusto.

"E' stato un weekend incredibile, perché anche qui non conoscevo la pista, che è bellissima e difficilissima. Abbiamo fatto parecchia fatica, specialmente in qualifica, infatti partivo indietro. I primi giri faticavo molto nel T4 e non riuscivo a prendere bene la scia per portarmi avanti, però ho spinto e piano piano vedevo che risalivo" ha raccontato a caldo ai microfoni di Sky Sport MotoGP HD.

Poi, ecco il momento più magico della sua gara: "All'ultimo giro, non so come, ma mi sono ritrovato davanti. Non ci credevo, ho fatto l'ultimo giro al limite ed è venuto fuori un terzo posto incredibile".

Tra le altre cose, all'ultimo giro si è tolto anche la soddisfazione di tenersi dietro il leader iridato JOrge Martin con una chiusura d'autorità: "L'ho sentito, però ho provato a lasciare i freni, perché alla curva 10 c'è il banking che ti tiene dentro. Ci siamo toccati leggermente, ma ci ho provato e sono riuscito ad uscire dalla curva davanti a lui".

La vittoria, anche se era distante appena pochi millesimi è un pensiero che non lo ha neanche sfiorato. Però c'è la già la voglia di continuare a stupire anche in Malesia: "Alla fine ho cercato di stare un po' in scia, ma non ho neanche pensato di vincere, perché a quel punto non capivo più niente. E' già una cosa grandissima così, sono felicissimo. Spero di riuscire a lavorare bene anche in Malesia, non dico per eguagliare questo risultato, ma almeno per stare sempre lì davanti. Sarebbe bellissimo".

Scorrimento
Lista

Celestino Vietti

Celestino Vietti
1/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Celestino Vietti

Celestino Vietti
2/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Di Giannantonio, Del Conca Gresini Racing, Albert Arenas, Ángel Nieto Team, Celestino Vietti, Jorge Martinez

Fabio Di Giannantonio, Del Conca Gresini Racing, Albert Arenas, Ángel Nieto Team, Celestino Vietti, Jorge Martinez
3/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Celestino Vietti

Celestino Vietti
4/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Celestino Vietti

Celestino Vietti
5/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Di Giannantonio, Del Conca Gresini Racing, Albert Arenas, Ángel Nieto Team, Celestino Vietti

Fabio Di Giannantonio, Del Conca Gresini Racing, Albert Arenas, Ángel Nieto Team, Celestino Vietti
6/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Celestino Vietti

Celestino Vietti
7/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Celestino Vietti

Celestino Vietti
8/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Celestino Vietti, Albert Arenas, Ángel Nieto Team

Celestino Vietti, Albert Arenas, Ángel Nieto Team
9/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Celestino Vietti

Celestino Vietti
10/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Celestino Vietti

Celestino Vietti
11/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Di Giannantonio, Del Conca Gresini Racing, Albert Arenas, Ángel Nieto Team, Celestino Vietti

Fabio Di Giannantonio, Del Conca Gresini Racing, Albert Arenas, Ángel Nieto Team, Celestino Vietti
12/12

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Il podio di "Diggia" regala al team Gresini il titolo mondiale Team di Moto3 2018!

Articolo precedente

Il podio di "Diggia" regala al team Gresini il titolo mondiale Team di Moto3 2018!

Articolo successivo

Moto, orari e copertura TV in Svizzera del GP della Malesia

Moto, orari e copertura TV in Svizzera del GP della Malesia
Carica i commenti