Moto3
07 ago
Evento concluso
14 ago
Evento concluso
21 ago
Evento concluso
11 set
Evento concluso
18 set
Evento concluso
25 set
Gara in
09 Ore
:
48 Minuti
:
35 Secondi
09 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
18 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
25 giorni
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
39 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
46 giorni
G
Algarve
20 nov
Prossimo evento tra
53 giorni

Valencia, Libere 2: Martin prova a scappare, brutto volo per Bulega

condividi
commenti
Valencia, Libere 2: Martin prova a scappare, brutto volo per Bulega
Di:

Miglior tempo per lo spagnolo del Gresini Racing, che rifila tre decimi a Canet e sette a Guevara. "Bulegas" ha centrato la moto di Antonelli caduto davanti a lui ed è dolorante alla caviglia destra. Fenati il miglior italiano.

Jorge Martin ha fatto il vuoto alle sue spalle nella seconda sessione di prove libere del GP di Valencia di classe Moto3. Il re delle pole position della stagione è arrivato davvero ad un soffio dal record realizzato in qualifica del Ricardo Tormo, fermando il cronometro sull'1'39"209 con la sua Honda del Gresini Racing.

Alle sue spalle c'è il connazionale Aron Canet, che però paga 396 millesimi con l'altra Honda della Estrella Galicia. Terzo tempo per la migliore delle KTM, quella della RBA Racing affidata a Juanfran Guevara, che ha preceduto il campione del mondo Joan Mir con la Honda del Leopard Racing, autore di un recupero miracoloso nel cambio di direzione tra le curve 12 e 13. Questi due però pagano entrambi oltre sette decimi nei confronti di Martin.

In quinta posizione stupisce il giapponese Ayumu Sasaki, che ha preceduto il vice-campione Romano Fenati. Nella top 10 poi ci sono anche Fabio Di Giannantonio ed Enea Bastianini, rispettivamente ottavo e decimo, ma purtroppo nel finale c'è stato un brutto incidente che ha coinvolto altri due piloti italiani.

Niccolò Antonelli (24esimo) è stato vittima di un highside alla curva 3 e la sua KTM è stata centrata da Nicolò Bulega (15esimo), che è rotolato piuttosto rovinosamente nella ghiaia della via di fuga. Se il primo si è rialzato senza problemi, "Bulegas" è parso piuttosto dolorante alla caviglia destra ed è stato portato via in barella verso il centro medico.

Così come nei primi minuti al centro medico c'è finito Nakarin Atiratphivapat, vittima di un bruttissimo highside all'uscita del'ultima curva. Fortunatamente però le prime indicazioni parlano solo di una brutta contusione per il portacolori dell'Idemitsu Honda Asia.

Tornando a scorrere la classifica, è curioso che il migliore della pattuglia Sky VR46 sia stato il campione del CEV Dennis Foggia, 12esimo, mentre Andrea Migno si è dovuto accontentare del 19esimo posto, alle spalle anche delle due Mahindra di Marco Bezzecchi e Lorenzo Dalla Porta.

Più attardati Manuel Pagliani e Tony Arbolino, accreditati rispettivamente della 25esima e della 26esima posizione. Da segnalare invece l'ottima prestazione della wild card Masaki, pilota proveniente dall'Asia Talent Cup, capace di staccare l'11esimo tempo.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 88 spain Jorge Martin Honda 17 1'39.209     145.329 221
2 44 spain Aron Canet Honda 16 1'39.605 0.396 0.396 144.751 219
3 58 spain Juanfran Guevara KTM 12 1'39.876 0.667 0.271 144.359 223
4 36 spain Joan Mir Honda 17 1'39.964 0.755 0.088 144.231 221
5 71 japan Ayumu Sasaki Honda 15 1'39.966 0.757 0.002 144.229 222
6 5 italy Romano Fenati Honda 14 1'40.058 0.849 0.092 144.096 214
7 19 spain Gabriel Rodrigo KTM 18 1'40.060 0.851 0.002 144.093 219
8 21 italy Fabio Di Giannantonio Honda 14 1'40.134 0.925 0.074 143.987 221
9 65 germany Philipp Ottl KTM 17 1'40.250 1.041 0.116 143.820 219
10 33 italy Enea Bastianini Honda 15 1'40.256 1.047 0.006 143.811 220
11 39 japan Kazuki Mazaki Honda 17 1'40.267 1.058 0.011 143.796 219
12 10 italy Dennis Foggia KTM 18 1'40.284 1.075 0.017 143.771 217
13 7 malaysia Adam Norrodin Honda 16 1'40.316 1.107 0.032 143.725 222
14 64 netherlands Bo Bendsneyder KTM 17 1'40.318 1.109 0.002 143.722 214
15 8 italy Nicolò Bulega KTM 14 1'40.403 1.194 0.085 143.601 218
16 27 japan Kaito Toba Honda 14 1'40.444 1.235 0.041 143.542 218
17 12 italy Marco Bezzecchi Mahindra 15 1'40.524 1.315 0.080 143.428 217
18 48 italy Lorenzo Dalla Porta Mahindra 17 1'40.578 1.369 0.054 143.351 214
19 16 italy Andrea Migno KTM 15 1'40.594 1.385 0.016 143.328 219
20 24 japan Tatsuki Suzuki Honda 15 1'40.612 1.403 0.018 143.302 213
21 40 south_africa Darryn Binder KTM 16 1'40.735 1.526 0.123 143.128 219
22 95 france Jules Danilo Honda 18 1'40.811 1.602 0.076 143.020 221
23 42 spain Marcos Ramírez KTM 16 1'40.832 1.623 0.021 142.990 220
24 23 italy Niccolò Antonelli KTM 16 1'40.859 1.650 0.027 142.952 220
25 96 italy Manuel Pagliani Mahindra 17 1'40.890 1.681 0.031 142.908 221
26 14 italy Tony Arbolino Honda 18 1'40.991 1.782 0.101 142.765 221
27 17 united_kingdom John McPhee Honda 7 1'41.172 1.963 0.181 142.509 223
28 11 belgium Livio Loi Honda 15 1'41.278 2.069 0.106 142.360 222
29 84 czech_republic Jakub Kornfeil Peugeot 16 1'41.394 2.185 0.116 142.197 213
30 75 spain Albert Arenas Ovejero Mahindra 13 1'41.431 2.222 0.037 142.145 213
31 41 thailand Nakarin Atiratphuvapat Honda 4 1'41.466 2.257 0.035 142.096 220
32 4 finland Patrik Pulkkinen Peugeot 16 1'41.593 2.384 0.127 141.919 212
33 6 spain Maria Herrera Mahindra 17 1'43.093 3.884 1.500 139.854 212

 

Valencia, Libere 1: Ramirez precede Martin, terzo c'è Bulega

Articolo precedente

Valencia, Libere 1: Ramirez precede Martin, terzo c'è Bulega

Articolo successivo

Astragalo destro fratturato per Bulega: sarà operato stasera a Madrid

Astragalo destro fratturato per Bulega: sarà operato stasera a Madrid
Carica i commenti