Moto3
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
14 ago
Evento concluso
21 ago
Evento concluso
11 set
Evento concluso
18 set
Evento concluso
G
Barcellona
27 set
Gara in
3 giorni
09 ott
Prossimo evento tra
15 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
22 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
29 giorni
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
43 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
50 giorni
G
Algarve
20 nov
Prossimo evento tra
57 giorni

Test Moto3 Losail, Giorno 3: Fenati ed Arbolino sono davvero inarrestabili!

condividi
commenti
Test Moto3 Losail, Giorno 3: Fenati ed Arbolino sono davvero inarrestabili!
Di:

I due piloti dello Snipers Team sono stati nuovamente i più veloci del lotto anche nella giornata conclusiva, ma nella top 5 ci sono anche Dalla Porta ed Antonelli e scalano posizioni pure Foggia e Vietti Ramus.

Il dominio dei piloti dello Snipers Team è proseguito anche nella terza ed ultima giornata dei test collettivi della classe Moto3 in Qatar, con Romano Fenati e Tony Arbolino che hanno nuovamente piazzato le loro Honda davanti a tutti.

Il più veloce è stato nuovamente il più esperto dei due, che nella seconda delle tre sessioni a disposizione oggi ha staccato un 2'05"285 che gli è valso la miglior prestazione assoluta della tre giorni di Losail, ma gli ha anche permesso di distanziare di 230 millesimi il compagno di box.

Gli italiani in generale si sono mostrati in grande spolvero, perché in quarta e quinta posizione ci sono le altre due Honda di Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) e Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse), che hanno chiuso distanziati rispettivamente di 486 e 507 millesimi.

Ma è stata importante anche la crescita dei due portacolori dello Sky Racing Team VR46: pur rimanendo entrambi al di sopra del muro del 2'06", Dennis Foggia e Celestino Vietti Ramus si sono issati fino al nono e decimo posto. Dunque, sono ben sei gli italiani che si sono riusciti a piazzare nelle prime dieci posizioni.

La pattuglia degli "intrusi" si apre invece con Aron Canet, che è stato il più veloce nella sessione conclusiva con la sua KTM del Max Racing Team con un 2'05"653 che lo ha portato in terza posizione di giornata. Tra la sesta e la nona posizione poi c'è il terzetto di Honda composto da John McPhee, Marcos Ramirez e Tatsuki Suzuki.

Purtroppo sono in coda al gruppo gli altri due italiani presenti in pista: Andrea Migno si è dovuto accontentare del 25esimo tempo ad oltre 2" dalla vetta con la KTM della Bester Capital Dubai e alle sue spalle c'è la Honda del Gresini Racing affidata a Riccardo Rossi.

La top 10 della terza giornata:

1. Romano Fenati - (Snipers Team) 2:05.285
2. Tony Arbolino - (Snipers Team) +0.239
3. Aron Canet - (Sterilgarda Max Racing Team) +0.368
4. Lorenzo Dalla Porta - (Leopard Racing) +0.486
5. Niccolo Antonelli - (SIC58 Squadra Corse) +0.507
6. John McPhee - (Petronas Sprinta Racing) +0.614
7. Marcos Ramirez - (Leopard Racing) +0.745
8. Tatsuki Suzuki - (SIC58 Squadra Corse) +0.805
9. Dennis Foggia - (Sky Racing Team VR46) +0.914
10. Celestino Vietti - (Sky Racing Team VR46)  +0.915

Scorrimento
Lista

Romano Fenati, Team O

Romano Fenati, Team O
1/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Romano Fenati, Team O

Romano Fenati, Team O
2/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tony Arbolino, Team O

Tony Arbolino, Team O
3/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tony Arbolino, Team O

Tony Arbolino, Team O
4/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Aron Canet, Max Racing Team

Aron Canet, Max Racing Team
5/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Aron Canet, Max Racing Team

Aron Canet, Max Racing Team
6/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo Dalla Porta, Leopard Racing

Lorenzo Dalla Porta, Leopard Racing
7/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo Dalla Porta, Leopard Racing

Lorenzo Dalla Porta, Leopard Racing
8/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Niccolo Antonelli, SIC58 Squadra Corse

Niccolo Antonelli, SIC58 Squadra Corse
9/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Niccolo Antonelli, SIC58 Squadra Corse

Niccolo Antonelli, SIC58 Squadra Corse
10/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marcos Ramirez, Leopard Racing

Marcos Ramirez, Leopard Racing
11/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marcos Ramirez, Leopard Racing

Marcos Ramirez, Leopard Racing
12/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Tatsuki Suzuki, SIC58 Squadra Corse

Tatsuki Suzuki, SIC58 Squadra Corse
13/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

John McPhee, SIC Racing Team

John McPhee, SIC Racing Team
14/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

John McPhee, SIC Racing Team

John McPhee, SIC Racing Team
15/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Dennis Foggia, Sky Racing Team VR46

Dennis Foggia, Sky Racing Team VR46
16/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Dennis Foggia, Sky Racing Team VR46

Dennis Foggia, Sky Racing Team VR46
17/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Celestino Vietti, Sky Racing Team VR46

Celestino Vietti, Sky Racing Team VR46
18/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Celestino Vietti, Sky Racing Team VR46

Celestino Vietti, Sky Racing Team VR46
19/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Migno, Bester Capital Dubai

Andrea Migno, Bester Capital Dubai
20/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Migno, Bester Capital Dubai

Andrea Migno, Bester Capital Dubai
21/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Riccardo Riccardo Rossi, Gresini Racing

Riccardo Riccardo Rossi, Gresini Racing
22/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Riccardo Riccardo Rossi, Gresini Racing

Riccardo Riccardo Rossi, Gresini Racing
23/23

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Test Moto3 Losail, Giorno 2: Fenati ed Arbolino si scambiano le posizioni al vertice

Articolo precedente

Test Moto3 Losail, Giorno 2: Fenati ed Arbolino si scambiano le posizioni al vertice

Articolo successivo

Gresini: Rodrigo operato alla clavicola, ma proverà comunque a correre in Qatar!

Gresini: Rodrigo operato alla clavicola, ma proverà comunque a correre in Qatar!
Carica i commenti