Mugello, Libere 2: Martin si conferma al top, solo sesto Bezzecchi

condividi
commenti
Mugello, Libere 2: Martin si conferma al top, solo sesto Bezzecchi
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
01 giu 2018, 12:04

Il pilota del Gresini Racing precede il connazionale Canet ed un ottimo Suzuki. Tra gli italiani nella top 10 ci sono solo il leader del Mondiale e Di Giannantonio. Brutto highside alla Savelli per Antonelli.

Jorge Martin si è confermato il più rapido anche nella seconda sessione di prove libere del GP d'Italia di classe Moto3 al Mugello. Il pilota del Gresini Racing ha spinto la sua Honda fino ad un crono di 1'57"104 con cui ha distanzato di ben 339 millesimi l'altra Honda del connazionale Aron Canet.

In terza posizione, a sorpresa, c'è il giapponese Tatsuki Suzuki con la Honda della SIC58 Squadra Corse, ma con un ritardo di 437 millesimi. Per la squadra di Paolo Simoncelli però è stata una sessione particolare, perché l'altro lato della medaglia è il bruttissimo highside di cui è stato vittima Niccolò Antonelli in uscita dalla Savelli: l'italiano ha chiuso 13esimo, ma è stato anche trasportato al centro medico per accertamenti.

Tornando a scorrere la classifica, la migliore delle KTM è stata nuovamente quella del tedesco Philipp Oettl, accreditato del quarto tempo a soli 11 millesimi da Suzuki. Stupisce poi anche l'altro giapponese Kaito Toba, capace di staccare il quinto crono con la Honda della Idemitsu Honda Asia.

In questa FP2, dunque, sono un po' mancati all'appello gli italiani: il migliore è stato il leader del Mondiale Marco Bezzecchi, che con la KTM della Prustel GP si è piazzato sesto a poco meno di sette decimi, precedendo il compagno di squadra Jakub Kornfeil.

Nella top 10 poi c'è spazio anche per Fabio Di Giannantonio, nono con la Honda del Gresini Racing, alle spalle anche della KTM di John McPhee e davanti a quella del vincitore di Le Mans, lo spagnolo Albert Arenas. Subito fuori dalla top 10 c'è il rookie dello Sky Racing Team VR46 Dennis Foggia, mentre il suo compagno Nicolò Bulega ha fatto nuovamente un passo indietro, chiudendo 18esimo dopo il nono tempo di stamani.

Alle spalle di "Bulegas" troviamo Tony Arbolino, nel finale piuttosto nervoso mentre cercava di evitare che alcuni avversari gli prendessero la scia. Solo 21esimo Andrea Migno, lo scorso anno vincitore qui al Mugello, ma sorprende soprattutto vedere così indietro i piloti del Leopard Racing: Enea Bastianini è 22esimo, Lorenzo Dalla Porta 26esimo e la wild card Manuel Pagliani occupa la 27esima piazza. In coda al gruppo poi c'è l'altra wild card Stefano Nepa.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 88 spain Jorge Martin  Honda 14 1'57.104     161.241 235
2 44 spain Aron Canet  Honda 15 1'57.443 0.339 0.339 160.775 235
3 24 japan Tatsuki Suzuki  Honda 13 1'57.541 0.437 0.098 160.641 240
4 65 germany Philipp Ottl  KTM 16 1'57.552 0.448 0.011 160.626 240
5 27 japan Kaito Toba  Honda 14 1'57.607 0.503 0.055 160.551 237
6 12 italy Marco Bezzecchi  KTM 17 1'57.788 0.684 0.181 160.304 237
7 84 czech_republic Jakub Kornfeil  KTM 14 1'57.795 0.691 0.007 160.295 232
8 17 united_kingdom John McPhee  KTM 15 1'57.875 0.771 0.080 160.186 233
9 21 italy Fabio Di Giannantonio  Honda 14 1'57.900 0.796 0.025 160.152 237
10 75 spain Albert Arenas Ovejero  KTM 14 1'58.009 0.905 0.109 160.004 236
11 10 italy Dennis Foggia  KTM 15 1'58.096 0.992 0.087 159.886 242
12 42 spain Marcos Ramírez  KTM 13 1'58.101 0.997 0.005 159.880 236
13 23 italy Niccolò Antonelli  Honda 9 1'58.201 1.097 0.100 159.744 238
14 7 malaysia Adam Norrodin  Honda 14 1'58.247 1.143 0.046 159.682 239
15 71 japan Ayumu Sasaki  Honda 14 1'58.400 1.296 0.153 159.476 239
16 40 south_africa Darryn Binder  KTM 14 1'58.412 1.308 0.012 159.460 237
17 19 spain Gabriel Rodrigo  KTM 14 1'58.491 1.387 0.079 159.353 239
18 8 italy Nicolò Bulega  KTM 13 1'58.546 1.442 0.055 159.279 239
19 14 italy Tony Arbolino  Honda 15 1'58.575 1.471 0.029 159.240 240
20 72 spain Alonso Lopez  Honda 15 1'58.583 1.479 0.008 159.230 235
21 16 italy Andrea Migno  KTM 14 1'58.668 1.564 0.085 159.116 231
22 33 italy Enea Bastianini  Honda 14 1'58.670 1.566 0.002 159.113 236
23 22 japan Kazuki Mazaki  KTM 16 1'58.686 1.582 0.016 159.092 239
24 5 spain Jaume Masia  KTM 12 1'58.782 1.678 0.096 158.963 230
25 11 belgium Livio Loi  KTM 13 1'59.031 1.927 0.249 158.630 238
26 48 italy Lorenzo Dalla Porta  Honda 15 1'59.113 2.009 0.082 158.521 238
27 96 italy Manuel Pagliani  Honda 14 1'59.284 2.180 0.171 158.294 235
28 76 kazakhstan Makar Yurchenko  KTM 14 1'59.450 2.346 0.166 158.074 239
29 41 thailand Nakarin Atiratphuvapat  Honda 14 1'59.455 2.351 0.005 158.067 235
30 81 italy Stefano Nepa  KTM 14 1'59.834 2.730 0.379 157.567 234
Prossimo articolo Moto3