Valencia, Qualifiche: Antonelli beffa Miller. E' pole!

Valencia, Qualifiche: Antonelli beffa Miller. E' pole!

Il pilota del team Gresini ha colto una pole strepitosa. Miller e Marquez appaiati in prima fila, 2° e 3°

Inutile negarlo, i grandi attesi per l'ultima Qualifiche della Moto3 del mondiale 2014 erano i due contendenti al titolo mondiale di categoria, Alex Marquez e Jack Miller, ma Niccolò Antonelli ha avuto un'idea differente e splendida: prendersi la pole position sul tracciato di Valencia e beffare i piloti più veloci di quest'anno, mettendo la sua KTM gestita dal team Gresini davanti a tutti.

Antonelli è rimasto nelle retrovie sino a una ventina di minuti dal termine, per poi scatenarsi nella bagarre degli ultimi giri. Il nostro portacolori ha fermato il cronometro in 1'39"183, chiudendo il proprio miglior giro senza usufruire di scie significativ, sempre molto importanti in Moto3, soprattutto sui tratti rettilinei. Antonelli è stato protagonista di una caduta a quattordici minuti dal termine, che però non gli ha impedito di conquistare la prima pole in carriera nel Motomondiale. 

Alle spalle del pilota italiano prenderanno il via i due piloti che si giocheranno il titolo mondiale nella corsa di domani. Secondo posto per Jack Miller, staccato da Antonelli per soli 68 millesimi di secondo. L'australiano è apparso l'unico con reali possibilità di scalzare il giovane italiano dalla prima posizione ma, nel suo ultimo tentativo, non ha compiuto i propri migliori parziali nel terzo e nell'ultimo settore, perdendo così per poco la possibilità di scattare dalla prima casella nella griglia di partenza. 

Terzo posto per il leader della classifica piloti, Alex Marquez, mai realmente in grado di poter contestare il primato al nostro portacolori. Lo spagnolo si è portato in testa sin da subito, per poi rimanervi sino a venti minuti dal termine. Nell'ultima parte delle Qualifiche Marquez ha dovuto guardare la lotta per la prima posizione da spettatore interessato, ma la terza casella gli ermetterà di controllare sin dal via Jack Miller, suo principale rivale al titolo.

Sarà invece Isaac Viñales a scattare dalla quarta posizione, staccato per òdi quasi mezzo secondo dal gran tempo staccato da Antonelli. Accanto allo spagnolo scatterà il compagno di squadra di Alex Marquez, ossia Alex Rins. Lo spagnolo sarà chiamato ad aiutare Marquez nella conquista del titolo, ma il passo gara di Rins non sembra ideale per poter rientrare nella lotta al podio. Karel Anika è stato protagonista di un brutto high side a pochi secondi dal termine della sessione, ma è comunque riuscito a mantenere la sesta posizione assoluta.

Niklas Ajo precede in griglia John McPhee. Il britannico è stato una delle delusioni di queste Qualifiche, considerando quanto fatto vedere nei primi turni di libere per poi non riuscire a replicare gli ottimi tempi di ieri e questa mattina, venendo staccato da Antonelli di sei decimi di secondo. Nono posto per Efren Vazquez, il quale ha preceduto la seconda sorpresa in negativo della giornata, Juan Francisco Guevara, solo decimo nelle Qualifiche dopo delle ottime FP3.

Tredicesimo e quattordicesimo posto per Andrea Migno e Romano Fenati, mentre Alessandro Tonucci e Francesco Bagnaia partiranno diciannovesimo e ventesimo. Non bene le Qualifiche di Enea Bastianini, solo ventunesimo, che non è mai riuscito a sistemare al meglio la propria moto per entrare in Top Ten, risultando protagonista di una caduta alla Curva 4, molto simile come dinamica a quanto accaduto a Franco Morbidelli questa mattina.  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Alex Marquez , Jack Miller , Niccolò Antonelli
Articolo di tipo Ultime notizie