Ferrari e Locatelli oggi hanno lavorato in ottica gara

Ferrari e Locatelli oggi hanno lavorato in ottica gara

I due piloti del San Carlo Team Italia però sono nelle retrovie, entrambi oltre il 20esimo posto

Al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo le prime prove libere del diciottesimo e conclusivo appuntamento del Mondiale Moto3 2014 hanno visto i portacolori del San Carlo Team Italia focalizzare le loro attenzioni nella ricerca di un giusto compromesso di set-up in ottica-gara.

Distante 1"6 dal best lap di giornata conseguito da Niccolò Antonelli (KTM), Matteo Ferrari (Mahindra MGP3O #3) ha speso il Day 1 a Cheste per gran parte con gli pneumatici di mescola media, vantando 37 tornate all'attivo ed un best lap di 1'41"324 (26°).

Sotto al muro dell'1'42" anche Andrea Locatelli (Mahindra MGP3O #55), alla ricerca del giusto feeling in fase di ingresso curva, spiccando un miglior crono personale in 1'41"982 (29°) a 2"3 dalla vetta.

Matteo Ferrari: "Posso ritenermi soddisfatto per il lavoro che abbiamo compiuto oggi. Nei due turni abbiamo realizzato un significativo step avanti per quanto concerne l'assetto e, da parte mia, ho guidato bene per tutto l'arco della giornata. Purtroppo perdiamo terreno rispetto agli altri piloti in rettilineo, questo pesa al raffronto cronometrico: siamo infatti a 1"6 dai primi, di fatto accusando gran parte di questo svantaggio solo nel settore veloce di Valencia. Qui riserveremo le nostre attenzioni domani, perchè per il resto non siamo messi male. Ho girato prevalentemente con la gomma 'M' (mescola media) che sarà la scelta univoca per la gara, da questo punto di vista le sensazioni sono incoraggianti".

Andrea Locatelli: "Ho trascorso i due turni di prove girando prevalentemente da solo per capire meglio le reazioni della moto e per farmi un'idea in linea di massima su dove è possibile migliorare. In alcuni settori riesco a guidare bene, in altri non ho ancora sufficiente feeling sull'avantreno. Qui dobbiamo lavorare perchè, ne sono convinto, una volta trovata la soluzione possiamo scalare diverse posizioni in classifica".

Virginio Ferrari (Responsabile Piloti - San Carlo Team Italia Moto3): "Seguendo le prove da bordo pista ed il lavoro svolto dai nostri ragazzi, quanto recita la classifica non rende merito al loro impegno profuso oggi così come per tutto l'arco della stagione. In termini di ciclistica siamo sufficientemente a posto ancor più dopo aver effettuato un confronto con i nostri competitors, mentre perdiamo terreno in rettilineo. Cercheremo di individuare una soluzione perchè i nostri piloti sono carichi, determinati e ragionevolmente possono ambire ad un weekend positivo per chiudere in crescendo questa stagione".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Andrea Locatelli , Matteo Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie