Fenati si arrende a Rins nella classifica Rookie

Fenati si arrende a Rins nella classifica Rookie

Per il giovane pilota italiano comunque il bilancio del 2012 è più che positivo

La pista bagnata condiziona l'ultima gara del 2012: i piloti azzurri chiudono al 14esimo (Alessandro Tonucci) e 18esimo posto (Romano Fenati). Allo spegnarsi dei semafori buona partenza per Alessandro Tonucci che, scattato dalla quarta fila, ha tenuto per qualche tornata il gruppo di testa mentre, successivamente, è scivolato nelle retrovie. Con le condizioni della pista che sono andate leggermente migliorando, "Tonu" ha ritrovato ritmo ed è riuscito a risalire chiudendo la gara in zona punti: quattordicesimo. Alessandro Tonucci chiude il 2012 con 45 punti conquistati: diciottesima posizione nella classifica generale e terzo posto a Motegi come miglior risultato. I buoni tempi registrati nel Warm-Up facevano sperare in una gara di vertice per Romano Fenati. Purtroppo la pioggia ha modificato le condizioni dell'asfalto ed il talento ascolano ha sofferto il tracciato bagnato di Valencia. "Fenny", ritrovatosi nelle retrovie nella prima parte di gara, è stato comunque autore di una buona rimonta che lo ha portato a chiudere l'ultimo Gp dell'anno al diciottesimo posto, a meno di 1" dalla zona punti. L'azzurro (secondo dietro Rins nella speciale classifica dei Rookies) termina la sua prima stagione nel Motomondiale al sesto posto della generale con 136pt. frutto di una vittoria (Jerez), due secondi posti (Qatar e Mugello), un terzo (Misano) e diversi piazzamenti. Alessandro Tonucci: "Oggi ho fatto una buona partenza, ma dopo quattro giri il gruppo di testa ha iniziato a imprimere un tempo più veloce e non sono riuscito a stargli dietro, ho corso qualche rischio quindi ho deciso di mantenere la calma e difendere la mia posizione. Ho concluso comunque la gara nella zona punti. La mia esperienza con il Team Italia FMI si conclude oggi e voglio ringraziare la Federazione Motociclistica Italiana e il personale del team per essermi stati accanto in questa fantastica esperienza. Inizio una nuova avventura carico e fiducioso per il 2013!". Romano Fenati: "La gara di oggi purtroppo è stata ancora una volta caratterizzata dal bagnato, il mio risultato non mi soddisfa ma devo riconoscere di aver fatto molti progressi in questo mio primo anno di Motomondiale. Ora passerò l’inverno ad allenarmi per preparare al meglio la porssima stagione. Ringrazio la FMI e il team per questa splendida stagione e mi auguro di regalare in futuro nuovi successi". Paolo Sesti (Presidente FMI): "Questa stagione 2012 è stata molto positiva per il Team Italia FMI. Dopo un inverno complicato, culminato con il cambio della moto, il nostro personale ha lavorato insieme ai piloti per recuperare ed il risultato finale è stato più che soddisfacente. Abbiamo lanciato Fenati e Tonucci, che nel finale di campionato ci ha regalato delle soddisfazioni importanti. Siamo felici di “consegnare” un pilota pronto e maturo e ad un nuovo Team auspicando loro i miglior risultati nel prossimo anno. Noi invece ci prepariamo ad affrontare il 2014 con Fenati e Bagnaia: il Team Italia FMI crescerà ancora!".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Romano Fenati , Alessandro Tonucci
Articolo di tipo Ultime notizie