Un mese di stop per "Gigio" Morciano

L'infortunio di Aragon era più grave del previsto: rientrerà solo a Valencia

Un mese di stop per
Come probabilmente avrete notato, nelle prove libere di oggi della classe Moto3, a Motegi, in pista non si è visto Luigi Morciano. L'infortunio rimediato dal pilota della Iodaracing in occasione della gara di Motorland Aragon, infatti, si è rivelato più grave di quanto era apparso in un primo momento. A "Gigio" era stata diagnosticata immediatamente la frattura del radio del polso sinistro, ma gli ulteriori accertamenti a cui è stato sottoposto una volta rientrato in Italia hanno evidenziato anche quella dell'ulna. Questo vuol dire che non potrà essere della partita nel trittico extra-europeo con le tre gare di Motegi, Sepang e Phillip Island, anche perchè si parla di un periodo di stop di circa un mese. La sua speranza è di poter rientrare in tempo per la gara conclusiva del Mondiale, a Valencia.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Articolo di tipo Ultime notizie