Nieto: "Un peccato non aver sfruttato l'ultimo test"

condividi
commenti
Nieto:
Redazione
Di: Redazione
20 mar 2015, 08:26

Il maltempo ha rovinato i piani di tutte le squadra di Moto3 a Jerez, ma nello Sky Racing Team VR46 c'è ottimismo

Nieto:

Si chiude all’insegna del maltempo anche la giornata conclusiva dell’ultima sessione di test prima del via alla nuova stagione di Moto3. Lo Sky Racing Team VR46, fortemente condizionato dalla pioggia, è costretto ai box, rimandando la prossima uscita in pista direttamente all’appuntamento in Qatar.

Romano Fenati si attesta tra i primi dieci, chiudendo la tre giorni di prove ufficiali al 9° posto con un tempo di 1'49"433. Solo qualche giro di prova ieri per Andrea Migno (trentatreesimo in 1'52"863), che ha continuato il lavoro sul bagnato per prendere confidenza con la pista anche in condizioni climatiche avverse.

La prossima uscita è rimandata al weekend di Losail, dove Fenati tornerà a lottare per le posizioni che contano e Migno esordirà con lo Sky Racing Team VR46.

"E’ stato un peccato non poter sfruttare come avremmo voluto questi ultimi test prima del Qatar – commenta il Team Manager Pablo Nieto -. Aspettiamo fiduciosi il debutto sul circuito di Losail per iniziare al meglio la nostra stagione e portare nel campionato tutto il lavoro fatto fino ad ora".

Prossimo articolo Moto3
Marco Bezzecchi in Qatar con il San Carlo Team Italia

Previous article

Marco Bezzecchi in Qatar con il San Carlo Team Italia

Next article

La pioggia tormenta i piloti del Team Gresini a Jerez

La pioggia tormenta i piloti del Team Gresini a Jerez

Su questo articolo

Serie Moto3
Piloti Romano Fenati , Andrea Migno
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie