Moto3
G
Losail
28 mar
Prove Libere 1 in
17 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
23 giorni
G
Termas de Rio Hondo
09 apr
Postponed
G
Austin
16 apr
Postponed
G
Jerez
30 apr
Prossimo evento tra
51 giorni
G
Le Mans
14 mag
Prossimo evento tra
65 giorni
G
Mugello
28 mag
Prossimo evento tra
79 giorni
G
Barcellona
04 giu
Prossimo evento tra
86 giorni
G
Sachsenring
18 giu
Prossimo evento tra
100 giorni
G
Assen
25 giu
Prossimo evento tra
107 giorni
G
Kymi Ring
09 lug
Prossimo evento tra
121 giorni
G
Spielberg
13 ago
Prossimo evento tra
156 giorni
G
Silverstone
27 ago
Prossimo evento tra
170 giorni
G
Aragon
10 set
Prossimo evento tra
184 giorni
G
Misano
17 set
Prossimo evento tra
191 giorni
G
Motegi
01 ott
Prossimo evento tra
205 giorni
G
Buriram
08 ott
Prossimo evento tra
212 giorni
G
Phillip Island
22 ott
Prossimo evento tra
226 giorni
G
Sepang
29 ott
Prossimo evento tra
233 giorni
G
Valencia
12 nov
Prossimo evento tra
247 giorni

Moto3, Teruel, Libere 3: Arenas da urlo, Vietti terzo

Nonostante fosse tra i penalizzati costretti a saltare gli ultimi 15 minuti del turno, il leader del Mondiale sfodera un tempone in FP3. Vietti terzo davanti a Fenati. In Q2 diretta ci sono anche Foggia e Arbolino.

Moto3, Teruel, Libere 3: Arenas da urlo, Vietti terzo

Come ormai tradizione per la Moto3, stamattina sono stati ben 11 i piloti costretti a saltare i minuti conclusivi della FP3 del Gran Premio di Teruel per essere resi protagonisti di guida irresponsabile.

Tra questi c'era anche il leader iridato Albert Arenas, fermato negli ultimi 15 minuti, ma il portacolori del Team Aspar non ha voluto rischiare e prima di rientrare ai box è riuscito addirittura a piazzare il miglior tempo assoluto del weekend in 1'57"564. Stesso discorso che vale anche per Raul Fernandez, a sua volta in pista per soli 25 minuti, ma capace di issare la sua KTM in seconda posizione, a meno di un decimo dal battistrada.

Tra quelli che dovevano restare fermi nel finale, ci sono poi Jaume Masia e Jeremy Alcoba, che erano stati i più veloci nella FP1 e nella FP2, che sono riusciti a qualificarsi grazie alla prestazione di ieri. Ayumu Sasaki invece ha staccato il sesto tempo nonostante la penalità. Per tutti gli altri sarà Q1 e si tratta quindi di Gabriel Rodrigo, Davide Pizzoli, Filip Salac, Khairul Idham Pawi, Sergio Garcia, Niccolò Antonelli.

Tornando a scorrere la classifica, stamattina hanno brillato particolarmente le KTM, perché in terza posizione c'è quella con i colori dello Sky Racing Team VR46 affidata a Celestino Vietti, anche lui staccato di meno di un decimo di Arenas, ed in quarta quella Husqvarna affidata Romano Fenati.

La prima delle Honda occupa quindi la quinta posizione ed è quella di Ai Ogura, che sembra aver ritrovato finalmente lo smalto della prima parte della stagione. Detto del sesto tempo di Sasaki, in settima posizione c'è Darryn Binder, seguito da un tandem tutto italiano composto da Dennis Foggia e Tony Arbolino con le Honda di Leopard e di Rivacold Snipers.

Nonostante nel finale del turno abbia accusato un problema tecnico, a completare la top 10 troviamo poi Tatsuki Suzuki. Gli ultimi due piloti ad avere accesso diretto alla Q2 sono poi il turco Deniz Oncu e John McPhee, nonostante lo scozzese della Petronas Sprinta Racing sia anche incappato in una caduta al "Cavatappino".

Peccato per Andrea Migno, rimasto fuori dal Q2 per appena 56 millesimi. Oltre ai già citati Antonelli e Pizzoli, in Q1 il pilota dello Sky Racing Team VR46 ritroverà anche Stefano Nepa, accreditato del 18esimo tempo nel turno di stamani.

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Spain Albert Arenas Ovejero
KTM 9 1'57.564 155.496
2 Spain Raul Fernandez
KTM 10 1'57.648 0.084 0.084 155.385
3 Italy Celestino Vietti Ramus
KTM 17 1'57.659 0.095 0.011 155.371
4 Italy Romano Fenati
Husqvarna 15 1'57.679 0.115 0.020 155.344
5 Japan Ai Ogura
Honda 15 1'57.707 0.143 0.028 155.307
6 Japan Ayumu Sasaki
KTM 11 1'57.815 0.251 0.108 155.165
7 South Africa Darryn Binder
KTM 15 1'57.839 0.275 0.024 155.133
8 Italy Dennis Foggia
Honda 15 1'57.854 0.290 0.015 155.113
9 Italy Tony Arbolino
Honda 14 1'57.977 0.413 0.123 154.952
10 Japan Tatsuki Suzuki
Honda 10 1'57.978 0.414 0.001 154.950
11 Turkey Deniz Öncü
KTM 14 1'57.993 0.429 0.015 154.931
12 United Kingdom John McPhee
Honda 10 1'58.105 0.541 0.112 154.784
13 Italy Andrea Migno
KTM 16 1'58.161 0.597 0.056 154.710
14 Spain Alonso Lopez
Husqvarna 15 1'58.208 0.644 0.047 154.649
15 Spain Carlos Tatay
KTM 16 1'58.253 0.689 0.045 154.590
16 Japan Yuki Kunii
Honda 16 1'58.263 0.699 0.010 154.577
17 Japan Kaito Toba
KTM 13 1'58.304 0.740 0.041 154.523
18 Italy Stefano Nepa
KTM 15 1'58.487 0.923 0.183 154.285
19 Czech Republic Filip Salač
Honda 7 1'58.516 0.952 0.029 154.247
20 Spain Jaume Masia
Honda 8 1'58.692 1.128 0.176 154.018
21 Switzerland Jason Dupasquier
KTM 14 1'58.749 1.185 0.057 153.944
22 Spain Sergio Garcia Dols
Honda 11 1'58.829 1.265 0.080 153.841
23 Japan Ryusei Yamanaka
Honda 15 1'58.852 1.288 0.023 153.811
24 Belgium Barry Baltus
KTM 14 1'58.970 1.406 0.118 153.658
25 Austria Maximilian Kofler
KTM 13 1'59.057 1.493 0.087 153.546
26 Italy Niccolò Antonelli
Honda 10 1'59.174 1.610 0.117 153.395
27 Malaysia Khairul Pawi
Honda 8 1'59.333 1.769 0.159 153.191
28 Spain Jeremy Alcoba
Honda 11 1'59.386 1.822 0.053 153.123
29 Italy Davide Pizzoli
KTM 8 1'59.554 1.990 0.168 152.908
30 Argentina Gabriel Rodrigo
Honda 8 2'00.693 3.129 1.139 151.465
condividi
commenti
Moto3, Teruel, Libere 2: bella zampata di Alcoba

Articolo precedente

Moto3, Teruel, Libere 2: bella zampata di Alcoba

Articolo successivo

Moto3, Teruel: Fernandez in pole, Arbolino e Vietti in 1° fila

Moto3, Teruel: Fernandez in pole, Arbolino e Vietti in 1° fila
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Aragon II
Location Motorland Aragon
Autore Matteo Nugnes