Moto3
G
Losail
26 mar
Prossimo evento tra
23 giorni
G
Doha
02 apr
Prossimo evento tra
30 giorni
G
Termas de Rio Hondo
09 apr
Postponed
G
Austin
16 apr
Postponed
G
Jerez
30 apr
Prossimo evento tra
58 giorni
G
Le Mans
14 mag
Prossimo evento tra
72 giorni
G
Mugello
28 mag
Prossimo evento tra
86 giorni
G
Barcellona
04 giu
Prossimo evento tra
93 giorni
G
Sachsenring
18 giu
Prossimo evento tra
107 giorni
G
Assen
25 giu
Prossimo evento tra
114 giorni
G
Kymi Ring
09 lug
Prossimo evento tra
128 giorni
G
Spielberg
13 ago
Prossimo evento tra
163 giorni
G
Silverstone
27 ago
Prossimo evento tra
177 giorni
G
Aragon
10 set
Prossimo evento tra
191 giorni
G
Misano
17 set
Prossimo evento tra
198 giorni
G
Motegi
01 ott
Prossimo evento tra
212 giorni
G
Buriram
08 ott
Prossimo evento tra
219 giorni
G
Phillip Island
22 ott
Prossimo evento tra
233 giorni
G
Sepang
29 ott
Prossimo evento tra
240 giorni
G
Valencia
12 nov
Prossimo evento tra
254 giorni

Moto3, Teruel: Fernandez in pole, Arbolino e Vietti in 1° fila

Il pilota della KTM firma la sua quinta pole stagionale, ma in prima fila con lui ci sono gli italiani Arbolino e Vietti. Arenas è quinto, Ogura decimo.

Moto3, Teruel: Fernandez in pole, Arbolino e Vietti in 1° fila

Raul Fernandez si è confermato ancora una volta il re delle pole position della classe Moto3 nel GP di Teruel. Nel secondo appuntamento sul tracciato di Motorland Aragon, il pilota della KTM si è portato a casa la quinta stagionale.

Con il suo 1'57"199 non ha ritoccato il record della pista, che rimane quello firmato da Jorge Martin nel 2018 per pochi millesimi, ma la sua prestazione rimane davvero impressionante perché è arrivata senza l'ausilio di una scia, fondamentale su un tracciato con un rettilineo lungo come questa.

E' stata però una buona qualifica anche per i piloti italiani, perché a completare la prima fila accanto allo spagnolo ci saranno Tony Arbolino e Celestino Vietti. E la notizia migliore è che si tratta dei ragazzi di casa nostra che sono ancora in corsa per il titolo.

Il leader iridato Albert Arenas però non è stato tanto da meno, visto che ha piazzato la sua KTM del Team Aspar in quinta posizione, alle spalle di ottimo Gabriel Rodrigo, capace di arrampicarsi fino al quarto posto dopo essere stato costretto a passare dalla Q1. A completare la seconda fila accanto a loro ci sarà poi il giapponese Ayumi Sasaki.

La bandiera nipponica poi sventola anche in quarta fila, perché dietro al vincitore di domenica scorsa, lo spagnolo Jaume Masia, troviamo il tandem composto da Kaito Toba e Tatsuki Suzuki. Il più atteso tra i piloti orientali, ovvero Ai Ogura, invece non è riuscito a fare meglio del decimo tempo. Anche se in questo weekend il contendente al titolo si sta comunque comportando meglio rispetto alle ultime uscite.

Continuando a scorrere la classifica, in quarta fila c'è spazio anche per Dennis Foggia, 12esimo con la Honda del Leopard Racing, mentre forse era lecito attendersi qualcosa di meglio del 13esimo tempo dalla Husqvarna di Romano Fenati. Dopo essere passato dalla Q1, Stefano Nepa invece è riuscito a conquistare la 16esima casella dello schieramento.

Per quanto riguarda i big, è stata una qualifica deludente poi per Darryn Binder e John McPhee, che domani saranno chiamati ad una rimonta importante, rispettivamente dal 15esimo e dal 17esimo posto in griglia.

Il primo degli esclusi al termine della Q1 purtroppo è Niccolò Antonelli. Il pilota della SIC58 Squadra Corse si era tenuto diverse gomme soft da utilizzare in qualifica, ma non sono bastate per fare meglio del quinto tempo del turno e quindi domani dovrà schierare la sua Honda in 19esima posizione.

Stupisce vedere tra gli esclusi anche Alonso Lopez, che domenica scorsa aveva preso il via dalla seconda fila e invece questa volta schiererà la sua Husqvarna sulla 21esima casella.

Tra gli esclusi poi figurano anche Davide Pizzoli ed Andrea Migno. Il pilota della BOE Skull Rider è 24esimo, ma stupisce soprattutto il 26esimo posto in griglia del portacolori dello Sky Racing Team VR46, che non è mai riuscito ad essere competitivo in questo weekend.

Classifica Q2

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Spain Raul Fernandez
KTM 7 1'57.199 155.980
2 Italy Tony Arbolino
Honda 6 1'57.430 0.231 0.231 155.674
3 Italy Celestino Vietti Ramus
KTM 6 1'57.544 0.345 0.114 155.523
4 Argentina Gabriel Rodrigo
Honda 6 1'57.561 0.362 0.017 155.500
5 Spain Albert Arenas Ovejero
KTM 6 1'57.676 0.477 0.115 155.348
6 Japan Ayumu Sasaki
KTM 6 1'57.709 0.510 0.033 155.305
7 Spain Jaume Masia
Honda 6 1'57.811 0.612 0.102 155.170
8 Japan Kaito Toba
KTM 7 1'57.822 0.623 0.011 155.156
9 Japan Tatsuki Suzuki
Honda 6 1'57.837 0.638 0.015 155.136
10 Japan Ai Ogura
Honda 5 1'57.849 0.650 0.012 155.120
11 Czech Republic Filip Salač
Honda 7 1'58.011 0.812 0.162 154.907
12 Italy Dennis Foggia
Honda 8 1'58.022 0.823 0.011 154.893
13 Italy Romano Fenati
Husqvarna 6 1'58.029 0.830 0.007 154.883
14 Spain Jeremy Alcoba
Honda 5 1'58.076 0.877 0.047 154.822
15 South Africa Darryn Binder
KTM 6 1'58.186 0.987 0.110 154.678
16 Italy Stefano Nepa
KTM 6 1'58.205 1.006 0.019 154.653
17 United Kingdom John McPhee
Honda 6 1'58.328 1.129 0.123 154.492
18 Turkey Deniz Öncü
KTM 5 1'58.398 1.199 0.070 154.401

Classifica Q1

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Czech Republic Filip Salač
Honda 6 1'57.551 155.513
2 Italy Stefano Nepa
KTM 6 1'57.947 0.396 0.396 154.991
3 Japan Kaito Toba
KTM 6 1'57.971 0.420 0.024 154.960
4 Argentina Gabriel Rodrigo
Honda 6 1'58.007 0.456 0.036 154.912
5 Italy Niccolò Antonelli
Honda 6 1'58.266 0.715 0.259 154.573
6 Spain Carlos Tatay
KTM 6 1'58.335 0.784 0.069 154.483
7 Spain Alonso Lopez
Husqvarna 6 1'58.341 0.790 0.006 154.475
8 Japan Yuki Kunii
Honda 6 1'58.395 0.844 0.054 154.405
9 Belgium Barry Baltus
KTM 6 1'58.434 0.883 0.039 154.354
10 Italy Davide Pizzoli
KTM 5 1'58.921 1.370 0.487 153.722
11 Japan Ryusei Yamanaka
Honda 6 1'58.952 1.401 0.031 153.682
12 Italy Andrea Migno
KTM 6 1'59.001 1.450 0.049 153.618
13 Malaysia Khairul Pawi
Honda 7 1'59.722 2.171 0.721 152.693
14 Spain Sergio Garcia Dols
Honda 6 1'59.785 2.234 0.063 152.613
15 Austria Maximilian Kofler
KTM 6 1'59.844 2.293 0.059 152.538
16 Switzerland Jason Dupasquier
KTM 7 2'00.032 2.481 0.188 152.299
condividi
commenti
Moto3, Teruel, Libere 3: Arenas da urlo, Vietti terzo

Articolo precedente

Moto3, Teruel, Libere 3: Arenas da urlo, Vietti terzo

Articolo successivo

Moto3, Teruel: Masia firma l'800esima vittoria Honda

Moto3, Teruel: Masia firma l'800esima vittoria Honda
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Aragon II
Location Motorland Aragon
Autore Matteo Nugnes