Team Italia in evidenza nelle Libere di Misano

Team Italia in evidenza nelle Libere di Misano

Locatelli (4° nella graduatoria combinata dei tempi) e Matteo Ferrari (7°) si mettono in mostra a Misano

La pioggia è stata la grande protagonista dell’inaugurale giornata di attività del Mondiale Moto3 al Misano World Circuit Marco Simoncelli, teatro del tredicesimo appuntamento del Motomondiale 2014. In condizioni di scarsa aderenza Alex Rins (Honda) è stato il più veloce nelle due sessioni di prove libere che hanno proiettato i piloti del San Carlo Team Italia nelle posizioni che contano della classifica. 

Sul tracciato dove ha concretizzato una splendida doppietta lo scorso anno nel CIV Moto3, Andrea Locatelli (Mahindra MGP3O #55) si è confermato tra i piloti più competitivi sull’asfalto reso insidioso dalla pioggia: suo il quarto crono assoluto in 1’57″562, pur dovendo scontare tre scivolate nei due turni di prove a conferma dell’impegno profuso nel venerdì a Misano Adriatico.

In linea con i tempi del proprio compagno di squadra, anche Matteo Ferrari (Mahindra MGP3O #3) si è espresso ad alti livelli con il settimo crono nella mattinata in 1’58″019, il decimo nel turno pomeridiano di prove, sfortunatamente conclusosi anzitempo per una scivolata senza conseguenze all’uscita della curva 6.

Andrea Locatelli (San Carlo Team Italia - Mahindra MGP3O #55) 4°, 1'57"562

"In termini di performance è stata senza dubbio una giornata positiva. Nonostante le varie ‘scivolatine’ ci siamo espressi su ottimi livelli nelle due sessioni, in particolare questa mattina avevo un gran feeling in sella. Quando ci confrontiamo in queste condizioni siamo sempre andati bene, ma per domani spero nel bel tempo: oggi è stato un pò un terno al lotto, anche se vai forte è un attimo ritrovarsi a terra e vanificare tutto. Ad ogni modo, scivolate a parte, sono soddisfatto di come è andata oggi, siamo motivati a ripeterci domani".

Matteo Ferrari (San Carlo Team Italia - Mahindra MGP3O #3) 7°, 1'58"019

"Penso sia stata una giornata positiva. Il feeling con la moto in queste condizioni era buono sin dalla mattinata, abbiamo spiccato ottimi tempi ritrovandoci nei due turni sempre nelle posizioni di testa. Peccato soltanto per la scivolata nel corso della seconda sessione, ma niente di grave. Per domani l’obiettivo è di confermare i progressi compiuti nell’ultimo periodo, mi trovo sempre più a mio agio con la Mahindra grazie ad una serie di azzeccate modifiche alla messa a punto e alle mappature apportate nell’ultimo periodo".

Virginio Ferrari (Responsabile Piloti - San Carlo Team Italia Moto3)

"Queste condizioni climatiche tradizionalmente ci favoriscono e ribadiscono le proverbiali caratteristiche attitudinali dei nostri ragazzi. Quando un pilota, in condizioni che oserei ritenere ‘infide’, riesce a ritrovarsi così avanti in classifica, questo ci dà il vero senso del suo valore. Un discorso che vale tanto per Matteo, quanto per Andrea, confrontatisi oggi su un asfalto nella sua composizione differente rispetto a tutti gli altri circuiti: ecco spiegate le numerose scivolate, anche dei nostri piloti".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Andrea Locatelli , Matteo Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie