Moto3
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
14 ago
Evento concluso
21 ago
Evento concluso
11 set
Evento concluso
G
Barcellona
27 set
Gara in
8 giorni
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
27 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
48 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
55 giorni
G
Algarve
20 nov
Prossimo evento tra
62 giorni

Moto3, Stiria, Libere 2: zampata di Suzuki, Arbolino terzo

condividi
commenti
Moto3, Stiria, Libere 2: zampata di Suzuki, Arbolino terzo
Di:

Il "giapporiccionese" balza in vetta sotto alla bandiera a scacchi, precedendo Rodrigo e Arbolino. Dei nostri, solo Vietti e Foggia in Q2 provvisoria per ora.

Tatsuki Suzuki ha risposto alla grande nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Stiria. Dopo essere rimasto indietro nella FP1 di questa mattina, nel pomeriggio il "giapporiccionese" ha issato la sua Honda della SIC58 Squadra Corse davanti a tutti proprio sotto alla bandiera a scacchi con un crono di 1'36"398.

Nonostante un drittone nel finale alla curva 4, anche Gabriel Rodrigo ha fatto un balzo importante in avanti, chiudendo secondo con la Honda del Gresini Racing, a soli 11 millesimi dalla vetta.

Solo Honda nelle prime quattro posizioni, perché in terza c'è il migliore degli italiani, che è Tony Arbolino per i colori della Rivacold Snipers, mentre in quarta è la volta di John McPhee della Petronas Sprinta Racing.

Solo quinta, dunque, la prima delle KTM, che è quella del leader iridato Albert Arenas, ma va detto che lo spagnolo paga solo 160 millesimi. 17 più indietro c'è l'altro spagnolo Jaume Masia, pure lui lungo nella ghiaia della curva 4 con la Honda del Leopard Racing.

Leggi anche:

Con il crono di questa mattina Celestino Vietti è invece rimasto in cima alla classifica cumulativa, ma il portacolori dello Sky Racing Team VR46 si è dovuto accontentare del settimo tempo nel turno pomeridiano, precedendo Filip Salac, Ayumu Sasaki e Jeremy Alcoba, che hanno completato la top 10.

Sfortunato Andrea Migno, perché pur essendo in 11esima posizione al momento si ritrova fuori dalla top 14 cumulativa che varrebbe la Q2 diretta. E non è un dettaglio da poco, visto che le previsioni per domani parlano di una possibilità di pioggia in mattinata.

Sarebbero dentro invece Raul Fernandez e Dennis Foggia, che occupano rispettivamente l'11esima e la 12esima posizione. Ma anche Darryn Binder e Deniz Oncu, nonostante nel pomeriggio non siano andati oltre al 20esimo e 21esimo tempo, ma forti di un buon tempo ottenuto stamani.

Tra quelli che al momento dovranno passare dalla Q1 spicca anche il nome del giapponese Ai Ogura, oltre a quello di tanti italiani: tra questi ci sono anche Romano Fenati e Niccolò Antonelli, che hanno chiuso rispettivamente 17esimo e 19esimo. Attardati poi anche Stefano Nepa, Davide Pizzoli e Riccardo Rossi.

Guarda il Gran Premio BMW M di Stiria live su DAZN. Attiva ora

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Japan Tatsuki Suzuki
Honda 17 1'36.398 161.555
2 Argentina Gabriel Rodrigo
Honda 15 1'36.409 0.011 0.011 161.536
3 Italy Tony Arbolino
Honda 18 1'36.458 0.060 0.049 161.454
4 United Kingdom John McPhee
Honda 16 1'36.552 0.154 0.094 161.297
5 Spain Albert Arenas Ovejero
KTM 15 1'36.558 0.160 0.006 161.287
6 Spain Jaume Masia
Honda 17 1'36.575 0.177 0.017 161.259
7 Italy Celestino Vietti Ramus
KTM 18 1'36.632 0.234 0.057 161.164
8 Czech Republic Filip Salač
Honda 14 1'36.643 0.245 0.011 161.145
9 Japan Ayumu Sasaki
KTM 17 1'36.708 0.310 0.065 161.037
10 Spain Jeremy Alcoba
Honda 17 1'36.711 0.313 0.003 161.032
11 Italy Andrea Migno
KTM 17 1'36.741 0.343 0.030 160.982
12 Spain Raul Fernandez
KTM 16 1'36.795 0.397 0.054 160.892
13 Italy Dennis Foggia
Honda 17 1'36.819 0.421 0.024 160.852
14 Japan Ai Ogura
Honda 14 1'36.875 0.477 0.056 160.759
15 Spain Sergio Garcia Dols
Honda 18 1'36.910 0.512 0.035 160.701
16 Japan Kaito Toba
KTM 16 1'37.100 0.702 0.190 160.387
17 Italy Romano Fenati
Husqvarna 16 1'37.102 0.704 0.002 160.383
18 Japan Yuki Kunii
Honda 17 1'37.113 0.715 0.011 160.365
19 Italy Niccolò Antonelli
Honda 15 1'37.153 0.755 0.040 160.299
20 Turkey Deniz Öncü
KTM 17 1'37.197 0.799 0.044 160.227
21 South Africa Darryn Binder
KTM 16 1'37.223 0.825 0.026 160.184
22 Belgium Barry Baltus
KTM 15 1'37.284 0.886 0.061 160.083
23 Italy Stefano Nepa
KTM 16 1'37.295 0.897 0.011 160.065
24 Spain Carlos Tatay
KTM 19 1'37.358 0.960 0.063 159.962
25 Austria Maximilian Kofler
KTM 14 1'37.511 1.113 0.153 159.711
26 Switzerland Jason Dupasquier
KTM 16 1'37.641 1.243 0.130 159.498
27 Japan Ryusei Yamanaka
Honda 18 1'37.648 1.250 0.007 159.487
28 Italy Davide Pizzoli
KTM 16 1'37.863 1.465 0.215 159.136
29 Italy Riccardo Rossi
KTM 18 1'37.977 1.579 0.114 158.951
30 Spain Alonso Lopez
Husqvarna 16 1'37.997 1.599 0.020 158.919
Moto3, Stiria, Libere 1: Vietti scivola ma svetta

Articolo precedente

Moto3, Stiria, Libere 1: Vietti scivola ma svetta

Articolo successivo

Moto3, Stiria, Libere 3: beffa Arbolino, svetta Garcia

Moto3, Stiria, Libere 3: beffa Arbolino, svetta Garcia
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Spielberg II
Location Red Bull Ring
Autore Matteo Nugnes