Stefano Manzi sfiora la top 20 nel venerdì del Mugello

Stefano Manzi sfiora la top 20 nel venerdì del Mugello

Più attardato invece Ferrari, che si è dovuto accontentare del 28esimo crono di giornata

Prima giornata di attività per il San Carlo Team Italia al Mugello Circuit con riscontri contrastanti per Stefano Manzi e Matteo Ferrari. In una classifica combinata dei tempi che propone Niccolò Antonelli (Honda) al comando grazie al riferimento di 1'57"616, gli "azzurri" della Federazione Motociclistica Italiana hanno vissuto due turni di prove con qualche difficoltà, ma individuando la strada per scalare la classifica nel prosieguo del weekend.

Con pochi giri all'attivo nel corso della FP1, nel turno pomeridiano di prove Stefano Manzi in 1'59"288 ha recuperato progressivamente posizioni in graduatoria attestandosi in diciannovesima posizione per quanto concerne la FP2, ventunesimo nella classifica riepilogativa dei tempi del "Day 1".

Una serie di imprevisti hanno invece condizionato il venerdì di attività al Mugello di Matteo Ferrari, ritrovatosi 28esimo con un best lap personale di 2'00"181, ma con un feeling in ascesa con la propria Mahindra MGP3O di buon auspicio pensando a qualifiche e gara.

Stefano Manzi: "Sono molto contento perchè nel secondo turno siamo stati in grado di viaggiare su ottimi tempi. Il primo turno non era iniziato proprio benissimo per una serie di piccoli imprevisti, ma la squadra ha prontamente individuato la causa e nella FP2 ci siamo presentati in pista subito nel miglior modo possibile. Abbiamo lavorato bene e questo pomeriggio ho completato diversi giri veloci consecutivamente, questo mi lascia fiducioso in vista di domani".

Matteo Ferrari: "Sfortunatamente una serie di imprevisti ci hanno rallentato oggi. Per varie vicissitudini nei due turni non siamo stati in grado di esprimere il nostro effettivo potenziale, verificando di conseguenza a che punto siamo in termini di competitività rispetto agli altri piloti. Sono convinto che domani troveremo una soluzione alle problematiche incontrate e potremo scalare parecchie posizioni. L'aspetto positivo di oggi è che sono soddisfatto della ciclistica, rispetto alle precedenti gare è sicuramente migliorata e su questo aspetto partiamo da una base solida".

Cristiano Migliorati (Direttore Sportivo - San Carlo Team Italia Moto3): "La giornata è iniziata in salita a causa di una serie di problematiche successivamente risolte dalla squadra nel corso della pausa pranzo. Nel pomeriggio Manzi ha girato in 1'59"2 e Ferrari in 2'00" basso, penso pertanto ci siano buoni presupposti per riuscire domani ad attestarci sull'1'58" che resta il nostro obiettivo della FP3 per poi concentrarci sulle qualifiche ufficiali".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Matteo Ferrari , Stefano Manzi
Articolo di tipo Ultime notizie