Seconda pole di fila per Enea Bastianini ad Assen

Seconda pole di fila per Enea Bastianini ad Assen

Tempone dell'italiano del Team Gresini, che precede Navarro e Hanika. Kent è quarto, Fenati ottavo

Continua il momento magico di Enea Bastianini in qualifica: dopo quella di Barcellona, il portacolori del Team Gresini, attualmente secondo nella classifica iridata della Moto3, si è portato a casa la seconda pole position consecutiva ad Assen.

Il pilota italiano della Honda ha sfoderato un giro davvero incredibile a pochi minuti dal termine, fermando il cronometro sull'1'41"283. Una prestazione che si è rivelata inavvicinabile per tutto il resto del gruppo, a partire dallo spagnolo Jorge Navarro, che proprio all'ultimo giro si è issato al second posto, distanziato però di 335 millesimi.

In queste qualifiche del Gp d'Olanda è arrivato anche il miglior risultato in carriera di Karel Hanika, che per la prima volta andrà a schierare la sua KTM in prima fila. Il pilota ceco, dunque, ha dimostrato ancora una volta di avere ottime doti velocistiche. In gara però gli manca ancora qualcosa, soprattutto a livello mentale, perché spesso incappa in errori.

Aver dominato tutte le sessioni di prove libere invece non è bastato a Danny Kent per ottenere almeno la prima fila. Il leader del Mondiale ha trovato sempre abbastanza traffico davanti alla sua Honda del Leopard Racing e alla fine si è dovuto accontentare del quarto tempo a 416 millesimi. A dividere la seconda fila con lui ci saranno la Husqvarna di Isaac Vinales e la KTM di Miguel Oliveira.

Tra i delusi va sicuramente inserito anche Romano Fenati: il pilota dello Sky Racing Team VR46 era stato sempre secondo in questo weekend, ma in qualifica non è riuscito ad andare oltre all'ottavo tempo, a sandwich tra le due Honda di Fabio Quartararo e del veterano Efren Vazquez.

Nonostante una caduta, Pecco Bagnaia è stato nuovamente il migliore tra i piloti della Mahidra, chiudendo con il decimo tempo. Nelle prime posizioni troviamo poi anche Andrea Locatelli, 14esimo. Giusto davanti a lui c'è un'ottima Maria Herrera: la ragazza spagnola si è avvicinata ai migliori di sessione in sessione e la zona punti sembra alla sua portata pure qui in Olanda.

Migliora pure Andrea Migno, 17esimo in griglia, mentre è stata una sessione da dimenticare per Niccolò Antonelli: il portacolori della Ongetta Rivacold è scivolato nei primi minuti, dopo essersi visto cancellare il suo miglior tempo per aver varcato la linea bianca oltre il cordolo. Nel finale poi è riuscito a ripartire, ma non è andato oltre al 19esimo posto.

Più indietro gli altri ragazzi di casa nostra: Alessandro Tonucci andrà a schierare la sua Mahindra in 26esima piazza, mentre i due portacolori del San Carlo Team Italia, Stefano Manzi e Matteo Ferrari, sono rispettivamente 32esimo e 34esimo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Jorge Navarro , Enea Bastianini , Karel Hanika
Articolo di tipo Ultime notizie