Cortese sbanca Sepang e festeggia il Mondiale!

Cortese sbanca Sepang e festeggia il Mondiale!

Il tedesco batte in volata l'idolo locale Khairuddin e chiude i giochi con due gare d'anticipo

Una domenica perfetta: è questo l'unico modo per descrivere quella vissuta oggi da Sandro Cortese, a Sepang. Il pilota tedesco della KTM è diventato il primo campione del mondo della classe Moto3, ma lo ha fatto senza tatticismi, lottando fino all'ultima curva e andando a conquistare la sua quarta vittoria stagionale in volata. Pur entrando nel Gp della Malesia con 61 punti di vantaggio su Luis Salom (Maverick Vinales, che era il suo diretto inseguitore, ha rinunciato alle ultime gare), avrebbe anche potuto permettersi di gestire la corsa e controllare l'avversario. Questo tipo di atteggiamento però non fa parte del carattere del 22enne di origini italiane, che è rimasto sempre nel gruppettino di testa. Quando poi sul tracciato malese ha iniziato a cadere qualche goccia di pioggia, facendo un po' di selezione e scremando il gruppetto di test, "Sandrino" è riuscito a rimanere nella scia dell'idolo locale Zulfahmi Khairuddin e di Jonas Folger, lasciando che fossero questi due a battagliare al vertice e facendo da spettatore, almeno fino all'ultimo giro, quando ha sfoderato un paio di attacchi decisi nei confronti del malese. Quello decisivo è arrivato all'ultima staccata: Cortese si è infilato all'interno, ma poi è riuscito a spalancare il gas al momento giusto, evitando che Khairuddin incrociasse la traiettoria e negando al giovane malese la gioia di conquistare la sua prima vittoria iridata proprio nella gara di casa (è comunque il miglior risultato in carriera). Così però ha potuto rendere ancora più bella la sua festa Mondiale. Sul podio poi è salito anche Folger, che nel finale però non è riuscito ad essere grintoso come avrebbe voluto. Medaglia di legno invece per Salom, che ha chiuso al comando del gruppettino degli inseguitori, battendo Miguel Oliveira: troppo poco per sperare di impedire a Cortese di festeggiare un Mondiale più che meritato. Tutti attardati purtroppo i ragazzi di casa nostra: l'unico in zona punti è stato Niccolò Antonelli, 15esimo, mentre Alessandro Tonucci ha chiuso 17esimo, giusto tre posizioni davanti a Romano Fenati.

Moto3 - Sepang - Gara

Moto3 - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Sandro Cortese
Articolo di tipo Ultime notizie