Schouten e Deroue: la rissa costa 2 punti sulla licenza

Schouten e Deroue: la rissa costa 2 punti sulla licenza

Alla Race Direction non è piaciuto l'episodio avvenuto durante la gara del Sachsenring

La rissa nella via di fuga della curva 1 del Sachsenring avvenuta durante la gara della Moto3 non è sfuggita all'occhio della Race Direction del Motomondiale. I due olandesi Bryan Schouten e Scott Deroue hanno regalato uno spettacolo poco edificante dopo essere rimasti coinvolti nello stesso incidente, con una lunga serie di spintoni e calci.

Parlando di ragazzini, si potrebbe quasi dire che entrambi sono stati "convocati dal preside" per il loro comportamento e non l'hanno passata liscia: oltre al richiamo della Direzione Gara si sono visti anche infliggere una penalità di due punti sulla licenza. C'è da scommettere quindi che la prossima volta ci penseranno due volte prima di ricascare in una scena del genere.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Bryan Schouten , Scott Deroue
Articolo di tipo Ultime notizie