Fenati: "Una grande conferma dopo il Qatar"

Dopo la sua prima vittoria, l'italiano ha raccontato la gara di Jerez con grande lucidità

Fenati:
Oggi si è reso protagonista di una gara che si potrebbe definire anche stratosferica, ma Romano Fenati sembra rimanere con i piedi ben piantati per terra. Pochi istanti dopo aver conquistato la sua prima vittoria nel Motomondiale, il 16enne ascolano ha avuto infatti la lucidità di analizzare molto bene la sua gara di Jerez de la Frontera. "La partenza non è stata una delle mie migliori, ma ho cercato di rimontare ed ho mantenuto la calma. Ho preso un paio di rischi al primo giro, ma non mi sono agitato ed ho continuato a fare la mia gara" ha detto il portacolori del Team Italia FMI, che quindi è il nuovo leader della classifica iridata della Moto3. Romano oggi ha riscattato la caduta di ieri, confermando quanto di buono fatto vedere a Losail: "Per questa vittoria voglio ringraziare la mia squadra, che in questi giorni mi ha supportato anche se ero un po' giù di morale: ieri sono caduto e mi sono fatto un po' male alla mano e al collo. Oggi però è arrivata la bella vittoria e abbiamo dato una bella conferma a quanto fatto vedere in Qatar".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Romano Fenati
Articolo di tipo Ultime notizie